Gualdo Tadino: è attivo #Digitadino, cittadini e imprese collegati H24 con il Comune

Pubblicità

Uno strumento che permetterà agli utenti di interagire online con il Comune di Gualdo Tadino, evitando code e assembramenti. Si tratta di #Digitadino e il nuovo servizio è stato presentato dal sindaco Massimiliano Presciutti e dall’assessore allo sviluppo economico Stefano Franceschini insieme a Salvatore Zenobi, Roberto Biagiotti e Marco Coldagelli per il Comune di Gualdo Tadino. Presente anche Propaganda Studio, azienda che ha curato la grafica e la comunicazione.

Lo presentiamo oggi, ma è già attivo da qualche giorno – ha sottolineato il sindaco Presciutti – È il nuovo sportello telematico polifunzionale #Digitadino, che permetterà a cittadini e alle imprese di poter accedere, 7 giorni su 7 h24, a una serie di servizi restando comodamente a casa. Uno strumento innovativo che ha l’obiettivo di semplificare la vita dei cittadini, offrendo dei servizi puntuali, che faranno risparmiare tempo limitando gli spostamenti fisici. La nostra amministrazione sta già da tempo lavorando alla digitalizzazione dei servizi per i cittadini. L’importanza degli strumenti telematici per rispondere ai bisogni degli utenti è sotto gli occhi di tutti e la pandemia ha accentuato tutto ciò”.

Digitadino è stato ideato per semplificare la vita dei cittadini nel rapporto con gli uffici, fornendo informazioni e servizi utili come prendere visione della propria situazione anagrafica e generare tutte le autocertificazioni necessarie nei rapporti con la pubblica amministrazione. Il cittadino potrà conoscere inoltre la propria situazione tributaria, presentare domande rispetto ai servizi scolastici, pagare le rette e tante altre situazioni. Il portale è in continua crescita per numero di servizi offerti.

Molte informazioni che finora richiedevano la presenza fisica del cittadino presso l’ufficio, con il conseguente disagio rispetto a orari e aperture, ora possono essere ottenute online evitando code e perdite di tempo. All’interno del portale sono attivi vari servizi: anagrafe – elettorale – scuola – cimitero – pratiche edilizie – contratti – Tari (indicata come Tares) – Imu – Tasi.
Da qui è anche possibile accedere allo sportello dei servizi on line per cittadino e imprese nonché per la presentazione delle istanze. L’integrazione con il sistema di PagoPa permette inoltre il pagamento on line di quasi tutti i servizi comunali. 

COME ACCEDERE – Basta collegarsi al sito istituzionale www.comune.tadino.it e scegliere come registrarsi: o tramite lo Spid (sistema pubblico di identità digitale ) o tramite la carta di identità elettronica.
E’ già attivo da tempo lo sportello Suape per le pratiche delle attività produttive e dell’edilizia ed è collegato con Digitadino attraverso un link in prima pagina.

Ringrazio tutti coloro che hanno lavorato a questo progetto – ha detto l’assessore Franceschiniin particolare per il Comune di Gualdo Tadino Francesco Luciani, Salvatore Zenobi, Roberto Biagiotti, Marco Coldagelli e lo Studio Propaganda. Lo scopo di #Digitadino è quello di portare più gente possibile ad utilizzare i servizi digitali del nostro Ente Comunale, cercando di digitalizzare sempre più le operazioni e le richieste dei cittadini ed utilizzando sempre meno la carta. Per questo motivo #Digitadino mira ad essere per i cittadini uno strumento facile, veloce ed utile”.

Articolo precedenteRocchetta: nuova sentenza, mobilitazioni e il via ai lavori in autunno
Articolo successivoComunanza: “Abusivismo in tutta la valle della Rocchetta”. Giovedì la passeggiata organizzata
Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.