Grande successo di partecipazione all’edizione 2021 della “Tra i monti de Gualdo”

Pubblicità

Il ritorno della corsa in montagna di Gualdo Tadino, per la 14° edizione della “Tra i monti de Gualdo”, con la novità del “Valsorda Trail” di 20 km, è stato un grandissimo successo. Oltre 300 partecipanti, tra competitivi e non, si sono presentati al via in Valsorda per prendere parte alla 10 km, al trail ed alla camminata ecologica.

Tutti insieme, con orari di partenza scaglionati, immersi nello splendido scenario delle montagne gualdesi tra Valsorda, Serrasanta e Monte Maggio per una bellissima giornata di sport, nel pieno rispetto delle normative sanitarie vigenti, grazie alla grande organizzazione della Atletica Taino guidata dal presidente Mario Procacci.  

Nella 10 km, valevole come campionato regionale Fidal di corsa in montagna, primo assoluto Francesco Mariani della Atletica Il Colle con l’ottimo tempo di 40’30’’, seguito da Alessandro Mezzetti della Grifo Runners Perugia e Andrea Biagini della Atletica Avis Magione.

Tra le donne ha vinto di una manciata di secondi Manuela Piccini della #Iloverun Athletic Terni, col tempo di 51’53’’, davanti a Linda Carfagna della Gubbio Runners. Terza Patrizia Giannini della Asd Ath Lab Amelia Veloci.

Giorgio Lampa della Atletica Amatori Osimo si è aggiudicato la prima edizione assoluta del “Valsorda Trail”, valevole come 2° prova del campionato “Top Runners Challenge – Etruscan Cup”, col tempo di 1h33’24’’. Dietro di lui Nicola Zibetti della Atletica Winner Foligno e la Runcard Giacomo Polverino.

Sul gradino più alto del podio femminile della 20 km, Giovanna Puma della Atletica Winner Foligno che ha chiuso in 1h51’46’’, seguita da Deborah Molinaro della Molon Labe Asd e Stefania Grasselli della Marathon Crema.

Oltre agli assoluti ed ai primi di categoria, sono state premiate anche le tre società più numerose:  Atletica Winner Foligno, Atletica Il Colle e Assisi Runners. Quest’anno, purtroppo, a causa delle restrizioni per il Covid-19 non si è potuta svolgere la tradizionale festa in montagna con birra e barbozza per tutti i partecipanti, sostituita da un panino con porchetta di “Fazi Carni & Salumi” ed una lattina di birra “Flea”, sponsor della manifestazione insieme a Motus.

A loro, al Comune di Gualdo Tadino che patrocina l’evento, all’Unitalsi per il grande impegno profuso nell’organizzazione ed all’azienda Rocchetta, è andato il sentito ringraziamento da parte dell’Atletica Taino .