Domenica 18 luglio torna la tradizionale “Camminata Avisina”

Pubblicità

Dopo un anno di assenza causa pandemia, torna domenica prossima a Gualdo Tadino la tradizionale “Camminata Avisina”, l’iniziativa promossa dalla Comunale Avis con la quale vuole coniugare ambiente e solidarietà al fine di sensibilizzare la popolazione alla donazione del sangue.

Donare sangue in estate è un gesto ancora più importante. L’appello dell’Avis Nazionale, attraverso anche un’apposita campagna, è quello di effettuare una donazione prima di andare in vacanza. “Un gesto di solidarietà che ti renderà felice”, recita lo spot radiofonico di Avis. Quello di cui c’è bisogno in questo momento.

L’evento, che ha sempre richiamato centinaia di appassionati, si svolgerà domenica 18 luglio con ritrovo alle ore 7,30 alla Rocca Flea, per poi partire alle ore 8 alla volta di Valsorda. A tutti i partecipanti verrà consegnato un gadget e, al termine, è previsto un piccolo ristoro con panino e porchetta.

Articolo precedenteDal 15 luglio l’Umbria torna a somministrare le prime dosi di vaccino
Articolo successivoCharles Leclerc e Mario Donnini premiati al Trofeo Bandini
Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.