A Sigillo settembre si accende con la “Festa del Donatore”

Anche quest’anno, nel pieno rispetto delle misure e delle norme anti-Covid, torna l’ormai tradizionale appuntamento con la “Festa del Donatore”, organizzata dall’Avis comunale di Sigillo.

Il 5 settembre sarà una domenica all’insegna della solidarietà, per ringraziare tutti i donatori che con generosità e impegno compiono periodicamente questo bellissimo e indispensabile gesto, ma anche un’ottima occasione per scambiare pareri e idee sul miglioramento dell’associazione e anche per iscrivere nuovi donatori.  

Si comincerà alle ore 9 con il taglio del nastro in piazza Martiri, che darà il via sia alla Festa del Donatore che alla sesta edizione della “Pedalata del Donatore”, organizzata per l’occasione dalla MTB Sigillo ASD. Si proseguirà poi alle 9.30 con la S. Messa presso la Chiesa di S. Andrea Apostolo.             
Alle ore 10,30 presso il “Parco Villa Anita”, si terrà l’assemblea pubblica, dove verranno illustrati gli importanti risultati, a livello donazionale e associativo, raggiunti in questi ultimi anni e anche i progetti presenti e futuri che vedono la comunale di Sigillo in prima linea, con a seguire l’arrivo della pedalata e un piccolo aperitivo per tutti i presenti.

Alle 13 il pranzo sociale presso il ristorante “Villa Pascolo Country House” di Costacciaro, aperto a tutti, soci Avis e non, al costo di 25 euro a testa, con uno sconto di 5 euro riservato a tutti i donatori in possesso della tessera.

Per informazioni e prenotazioni per il pranzo sociale si possono contattare contattare i seguenti numeri:           
3409163045 (Giacomo)
3339084787 (Silvia)        
3385402558 (Franco)     
mail: avissigillo@avisumbria.it

Articolo precedenteParola ai lettori: “Giù le mani dalla piastra polivalente di Cartiere”
Articolo successivoComunanza e comitati sul piede di guerra contro il Comune: lunedì manifestazione in piazza
Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.