Il 4 settembre alla Rocca Flea torna il “Convivium Epulonis”

Pubblicità

Il calendario degli eventi correlati ai Giochi de le Porte continua a scorrere regolare in questo 2021, dopo lo stop del 2020. Il 4 settembre tornerà così anche il Convivium Epulonis, che quest’anno si terrà presso la Rocca Flea.

Il canonico banchetto medioevale sarà preceduto da un convegno di spessore, avente quale tematica proprio il “Convivio” di Dante Alighieri nel settecentesimo anniversario della scomparsa del Divin Poeta.

Una tematica ricercata e ben inserita nel contesto storico cittadino, che verrà trattata dal professor Fabio Stirati, accompagnato dal lettore Giovanni Traversini e trasmessa in diretta social sulla pagina Facebook Giochi de le Porte.
Alle ore 18, quindi, presso la Rocca Flea si parlerà di: “È gentilezza dovunqu’é vertute” – Il Convivio di Dante tra conoscenza e vera nobiltà.

Alle 20 avrà inizio il consueto banchetto medioevale: un’esperienza d’eccellenza nella quale, storia, gastronomia e costume si fondono per dare vita ad un evento istituzionale di notevole rilevanza, consolidato negli anni.

L’Ente Giochi de le Porte vuole ringraziare in modo particolare MS Global Service, BCC di Pergola e Corinaldo e il Comitato Soci e Lavoratori Coop di Gualdo Tadino. 

Articolo precedenteA tavola con la musica ’70 e ’80 con la cena-evento nell’ex Piattaforma di Gaifana
Articolo successivoEasp, per gli ospiti offerto un pranzo a base di pesce
Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.