Addio ad Antonio Petruzzi. Fu sindaco di Nocera Umbra all’epoca del terremoto del 1997

Foto Pro Tadino

E’ scomparso l’ex sindaco di Nocera Umbra, Antonio Petruzzi. Petruzzi era alla guida della città nel periodo del sisma del 1997 e si trovò a fronteggiare una grande emergenza, in quanto il territorio nocerino fu tra i più colpiti dal terremoto.

“La notizia della scomparsa dell’avvocato Antonio Petruzzi, ha suscitato molta tristezza nella comunità della Città delle Acque – riporta una nota del Comune di Nocera Umbra – Antonio Petruzzi è stato un sindaco amato e molto stimato per il generoso impegno profuso negli anni in cui, uomo delle istituzioni, ha guidato con assoluta dedizione la città di Nocera Umbra nel difficilissimo percorso della fase di emergenza post sisma e dell’avvio della ricostruzione di tutto il territorio nocerino.”

“È davvero con grande tristezza che voglio ricordare la figura dell’avvocato Antonio Petruzzi, che per tutti i nocerini era semplicemente ed affettuosamente “Tonino”, come figura di grandissimo spessore umano e culturale nonché, politico di rilievo ed amministratore scrupoloso ed attento al bene comune – ha sottolineato il sindaco Giovanni Bontempi – Con la scomparsa di Antonio Petruzzi, perdiamo un pezzo importante della storia istituzionale della città di Nocera ma, soprattutto, perdiamo una persona onesta e di raffinata personalità. Esprimo, alla sua famiglia, le più sentite condoglianze mie personali, dell’Amministrazione comunale e della cittadinanza tutta. Un caro abbraccio alla signora Rita e al figlio Adriano.”

Articolo precedentePresentato il progetto di rilancio per l’area ex Merloni. Giorgetti: “I soldi ci sono, ci vogliono idee e progetti”
Articolo successivoLa Comunanza torna all’attacco: “Il sindaco ha consegnato la città nelle mani di un’azienda”
Ex direttore artistico di Radio Tadino (1985-1986), ideatore e curatore di programmi televisivi giornalistici delle emittenti Rete7 (1985-1990) e TV23 (2003-2006). Esperienze varie come corrispondente di varie pubblicazioni, fra cui Calcio Perugia (2005), La Voce di Perugia (2006-2007). E' stato collaboratore dell’agenzia di stampa Infopress (2004-2012), ha scritto articoli per testate quali Il Giornale dell’Umbria, La Nazione, Il Corriere di Romagna, Il Sannio, Il Crotonese, Il Corriere di Forlì, La Nuova Ferrara. Iscritto all’Associazione Italiana Reporter e Fotografi dal 2009. Coideatore e curatore del sito gualdocalcio.it (1998-2012) e gualdocasacastalda.it (dal 2013 al 2016). Addetto stampa del Gualdo Calcio in serie C e altre categorie (dal 2004 al 2012) e del Gualdo Casacastalda in serie D (dal 2013 al 2016). Segretario dell’Ente Giochi de le Porte di Gualdo Tadino dal 2014 al 2017. Componente della redazione dei periodici Il Nuovo Serrasanta e Made in Gualdo. Autore del libro "Libera, ma Libera Veramente" (edizioni Eta Beta, 2021).