A Gualdo Tadino arriva una nuova banca, la Bcc di Pergola e Corinaldo. Sabato l’inaugurazione

Pubblicità

Dopo Gubbio la Bcc di Pergola e Corinaldo aumenta la sua presenza in Umbria e arriva a Gualdo Tadino con l’apertura di un importante secondo sportello presso il Centro Commerciale “Il Granaio”.

L’inaugurazione si terrà sabato prossimo 25 settembre alle ore 16.30.

“Il percorso che ha portato all’imminente apertura della seconda filiale in terra umbra dell’istituto di credito con sede a Pergola è stato lungo, complesso e laborioso: a partire dal lavoro di preparazione svolto dalla struttura di pianificazione di un piano ben articolato, studiato nei dettagli e con numeri coerenti – fa sapere l’istituto di credito marchigiano – Oltre agli eccellenti bilanci degli ultimi anni che hanno determinato indicatori decisamente positivi sia come redditività che come patrimonializzazione, ovviamente ha inciso anche l’ottimo risultato della filiale di Gubbio, aperta solo nell’aprile 2019 e già punto di riferimento per gli operatori economici locali. La filiale, tutt’ora in forte crescita, intermedia già volumi per oltre 60 milioni di euro.”

“In effetti – rileva il direttore generale Mario Montesil’apertura di uno sportello bancario va in controtendenza rispetto alle direttive ormai da anni adottate dal sistema bancario italiano, ma è coerente con i principi statutari del credito cooperativo, che pongono al primo posto “la crescita responsabile e sostenibile del territorio. L’apertura a Gualdo Tadino rappresenta un momento importante nella storia della nostra banca, che con il secondo sportello in Umbria rafforza la sua caratteristica di banca interregionale.”

“Dal 27 settembre, quando dopo l’inaugurazione saremo finalmente operativi – prosegue Montesi – per la prima volta la clientela di Gualdo Tadino potrà contare sulla presenza sul suo territorio di una banca di credito cooperativo, una banca “differente” che fa della cooperazione e del localismo gli elementi distintivi del proprio operare, estranei a tutto il resto del panorama bancario sinora presente sulla piazza. L’appartenenza al Gruppo Iccrea, terza realtà del sistema bancario italiano, permetterà inoltre alla nostra banca di presentarci come interlocutori qualificati anche con le imprese di maggiori dimensioni, e di offrire una ampia gamma di prodotti e servizi alla clientela di piccole e medie dimensioni, che rappresentano da sempre il nostro mercato di riferimento. Siamo convinti che questi aspetti, oltre alle indubbie potenzialità di un comune dinamico di oltre 15mila abitanti, possano permetterci di replicare il successo conseguito a Gubbio.”

“Le relazioni avviate con la comunità ed il tessuto imprenditoriale locale – conclude Montesi – unite all’entusiasmo con cui il personale chiamato a sviluppare la filiale sta già operando, a cominciare dalla futura titolare Valentina Pallucca, sono ulteriori elementi che ci portano ad essere ottimisti sul successo di questa nuova ed ambiziosa sfida.”

Articolo precedenteEsa, chiuso il centro di raccolta sabato e lunedì prossimi
Articolo successivoCon il Progetto RETE! alla “Notte dei Ricercatori” a Perugia
Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.