“Puliamo il mondo”, i bambini della scuola “Dante Alighieri” di Nocera in campo per una città più bella

Pubblicità

I bambini della scuola primaria “Dante Alighieri” di Nocera Umbra sono stati impegnati a rendere la Città delle Acque più bella e accogliente.

Gli alunni della scuola del capoluogo, armati di guanti, pinze, pettorine, sacchi per la raccolta differenziata e mascherine, hanno partecipato all’iniziativa di Legambiente “Puliamo il mondo”.

Insieme ad alcuni volontari dell’associazione sono state ripulite le zone del parco giochi e viale dei Frati, parcheggio di via dei Pini, parco giochi di Collecchie e il piazzale antistante la sede della Croce Rossa.

I bambini si sono ulteriormente impegnati  nel realizzare volantini, affissi nelle aree interessate, e un bellissimo cartellone per sensibilizzare grandi e piccini ad un maggiore senso civico e rispetto del bene comune.

Soddisfatto il dirigente scolastico Leano Garofoletti: “E’ stata un’ottima iniziativa. La nostra scuola, di ogni ordine e grado, è sempre più in chiave ecologica, attenta all’ambiente e alla sostenibilità e favorisce la diffusione, anche all’esterno, delle buone prassi.”

Articolo precedenteSigillo, medico di base lascia l’incarico. Sindaco e giunta chiedono provvedimenti urgenti
Articolo successivoUn corteo ancor più affascinante nel sabato dei Giochi. Oggi l’assegnazione del Palio
Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.