Umbra Acque, ritardi nella consegna di alcune bollette

Nel mese di settembre, nel corso del subentro di Poste Italiane a Nexive nel servizio di stampa e recapito delle bollette di Umbra Acque, si sono verificati dei problemi tecnici che stanno causando dei ritardi nella consegna di alcuni lotti di bollette.

Nello scusarsi per il disservizio, Umbra Acque avvisa i clienti che avrebbero dovuto ricevere la bolletta a settembre che, nell’attesa, possono comunque scaricarla accedendo allo sportello on-line MyUmbraAcque dal sito www.umbraacque.com, all’app MyUmbraAcque o tramite la chat ChiediaUmbraBot dall’app Telegram.

Sarà possibile inoltre avere informazioni anche tramite il Call Center al numero verde 800.00.55.43 da rete fissa e al numero 075.5014301 da rete mobile.

Al fine di ridurre al minimo i disagi, lai clienti di cui l’azienda dispone di e-mail o di telefono cellulare e che sono interessati dal ritardo, sarà direttamente inviato un avviso. Per pagare queste bollette ci sarà comunque tempo fino all’8 novembre, data entro la quale non verranno applicati gli interessi di mora.

Umbra Acque suggerisce infine (anche per tutelare l’ambiente risparmiando carta per la stampa e riducendo l’inquinamento per il trasporto e la consegna) di attivare la bolletta web: bolletta via mail, senza costi aggiuntivi, sempre consultabile da computer, tablet e smartphone e senza rischi di mancati recapiti. La bolletta web può essere attivata autonomamente dallo sportello on-line MyUmbraAcque o dall’APP MyUmbraAcque, oppure chiamando il Call Center.

Articolo precedenteIl Liceo delle Scienze Umane di Nocera sempre più vicino al Giappone
Articolo successivoMaltempo a Gualdo Tadino, evacuata una famiglia nel centro storico
Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.