Raccolta differenziata, da lunedì 18 ottobre coperto tutto il territorio comunale di Gualdo Tadino

A partire da lunedì 18 ottobre l’intero territorio del comune di Gualdo Tadino sarà coperto dal servizio di raccolta differenziata.

Verrà quindi mantenuto il servizio “porta a porta” ove presente, mentre nelle zone non coperte da tale servizio entrerà in funzione la raccolta differenziata di prossimità. Per questo sono state individuate delle piccole isole ecologiche dedicate alla raccolta dei rifiuti differenziati.

Queste mini isole ecologiche, è stato spiegato dalla giunta nel corso dell’ultimo consiglio comunale, prevedono una sostituzione dei cassonetti e lo svuotamento verrà effettuato insieme al cosiddetto servizio del commerciale.

Con questa iniziativa l’amministrazione comunale punta ad aumentare la percentuale di raccolta differenziata, che oggi è del 67,32%, oltre ad attenuare l’odioso fenomeno dell’abbandono dei rifiuti. Il costo, è stato detto, si aggirerà intorno agli 11mila euro che non andrà (almeno per ora) a gravare sulle tariffe.

“Finalmente ci siamo – ha detto l’assessore all’Ambiente Maria Paola GramacciaL’intero territorio del nostro Comune vedrà attivato da lunedì 18 ottobre il servizio di raccolta differenziata, un risultato molto importante per continuare nell’azione virtuosa volta al all’eliminazione dei RSU in un’ottica dove il rifiuto diventa una risorsa e non meramente un costo, tutto questo a dimostrazione della sensibilità e dell’attenzione di questa amministrazione ai temi riguardanti i rifiuti ed il loro riciclo”.

Articolo precedenteProgetto RETE!, torna il laboratorio di aiuto compiti
Articolo successivoPubbliche affissioni, il servizio gestito direttamente dal Comune di Gualdo Tadino
Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.