Giornata contro la violenza sulle donne, le iniziative in programma a Gualdo Tadino

Domani, 25 Novembre, ricorre la Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne.

89 al giorno sono le vittime di violenza, 116 uccise nel 2020 per mano di familiari o ex partner. Sono numeri che vanno oltre l’allarme. Siamo già alla tragedia e le risorse non bastano come non sono sufficienti gli strumenti legali.

Per ricordare tutte le vittime, il Comune di Gualdo Tadino ha aderito a tutte le iniziative del CPO Umbro e parteciperà con proprie al programma.

Domani alle ore 12 presso i Giardini di Viale Don Bosco, insieme alle dipendenti Comunali e in adesione al progetto “Le Donne in Dante” proposto dalla professoressa Francesca Fantozzi, verrà apposto un verso della Divina Commedia tratto dal terzo Canto del Paradiso dedicato a Costanza D’Altavilla, madre di Federico II: “Uomini poi a mal più che a ben usi, fuor mi capirono de la dolce chiostra: Iddio si sa qual poi mia vita fusi”.

Sarà la seconda panchina rossa presente in questo giardino pubblico, vicina a quella installata dagli studenti dell’Istituto Casimiri. Domani sera la Rocca Flea si colorerà di rosso. Altre iniziative sono in programma presso l’ospedale comprensoriale di Gubbio-Gualdo Tadino

Articolo precedenteVaccini, da oggi prenotabile in Umbria la dose di richiamo a 5 mesi
Articolo successivoSara Villa Miss Umbria 2021. La gualdese Martina Favaro alle prefinali di Miss Italia
Marco Gubbini
Giornalista pubblicista iscritto all'Ordine dei Giornalisti dell'Umbria. Ex direttore artistico di Radio Tadino (1985-1986), ideatore e curatore di programmi televisivi giornalistici delle emittenti Rete7 (1985-1990) e TV23 (2003-2006). Esperienze varie come corrispondente di varie pubblicazioni, fra cui Calcio Perugia (2005), La Voce di Perugia (2006-2007). E' stato collaboratore dell’agenzia di stampa Infopress (2004-2012), ha scritto articoli per testate quali Il Giornale dell’Umbria, La Nazione, Il Corriere di Romagna, Il Sannio, Il Crotonese, Il Corriere di Forlì, La Nuova Ferrara. Iscritto all’Associazione Italiana Reporter e Fotografi dal 2009. Coideatore e curatore del sito gualdocalcio.it (1998-2012) e gualdocasacastalda.it (dal 2013 al 2016). Addetto stampa del Gualdo Calcio in serie C e altre categorie (dal 2004 al 2012) e del Gualdo Casacastalda in serie D (dal 2013 al 2016). Segretario dell’Ente Giochi de le Porte di Gualdo Tadino dal 2014 al 2017. Componente della redazione dei periodici Il Nuovo Serrasanta e Made in Gualdo. Autore del libro "Libera, ma Libera Veramente" (edizioni Eta Beta, 2021).