Al teatro Talia la prima de “La Seduta Spiritica”, di Stefano Galiotto

Una commedia in due atti di Stefano Galiotto segnerà domani venerdì 26 novembre alle ore 21 il ritorno del pubblico al teatro Talia di Gualdo Tadino.
La Seduta Spiritica“, questo il titolo, parla di una coppia di fratelli, Guglielmo e Veronica, che organizzano truffe per spillare soldi a incaute vittime, per lo più anziane vedove, fingendosi esperti di occultismo.
Veronica interpreta la parte della medium che, durante le sedute spiritiche, cade in trance e fa credere di essere in comunicazione con l’aldilà; Guglielmo è il complice che raggira le signore, specialmente quelle più giovani. Inoltre, durante le sedute, mette in atto tutta una serie di trucchetti per aumentare la credibilità dell’evento, creando un’atmosfera di tensione, mentre sua sorella si finge una sensitiva, in grado di parlare con le anime dei defunti.
Durante queste sedute, con la coppia collabora una giovane ‘allieva’, la nipote Lucrezia, che, di volta in volta, sfruttando la penombra e i suoi travestimenti, fa credere di essere la materializzazione di un’anima, di un ectoplasma o di un angelo. Tutto procede bene da anni con consistenti guadagni, fino a quest’ultima seduta spiritica, durante la quale accadono fatti inspiegabili al di là dei trucchetti da prestigiatore di Guglielmo, per concludersi con l’apparizione di una misteriosa figura evanescente.

Gli attori protagonisti della commedia sono Elena Chiappara, Monica Pica, Chiara Sabbatini, Claudio Castellani e lo stesso autore Stefano Galiotto, con la partecipazione straordinaria di Lanfranco Zordan.
Audio e luci saranno a cura di Marco Coldagelli e la scenografia di Giandomenico Pallucca.

Alla fine della rappresentazione teatrale seguirà un dibattito moderato da Matteo Bebi con la psicologa Anna Arianna Betori, la filosofa Flavia Guidubaldi, la teologa Eleonora Luzi e l’illusionista Raffaele Silvani.
Per prenotare si possono chiamare i numeri 3333448014 o 3476431651. Lo spettacolo è indicato ad un pubblico adulto e ovviamente verranno applicate le normative di sicurezza sul covid. Il costo del biglietto è di €10.

Articolo precedenteSara Villa Miss Umbria 2021. La gualdese Martina Favaro alle prefinali di Miss Italia
Articolo successivoUmbria, curva epidemica stabile. Coletto: “Decessi e terapie intensive quasi tutti tra non vaccinati”
Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.