GalAci 2022, a Gubbio la festa del motorsport umbro. Premiato anche Mario Donnini

Dopo l’appuntamento di dicembre 2021, quando sono stati consegnati a Perugia i riconoscimenti istituzionali alle personalità umbre che hanno dato un valido apporto al mondo del motorsport regionale, il GalAci ha fatto tappa a Gubbio, giovedì 10 marzo, per premiare i piloti che con i loro risultati hanno ‘brillato’ nell’anno appena trascorso. Non solo premi per chi si è distinto nel campionato regionale, ma anche premi alla carriera sportiva, al merito sportivo e alla professionalità, oltre ai riconoscimenti assegnati dall’Automobile Club di  Perugia, promotrice e organizzatrice dell’evento.

Tra i premiati anche il giornalista di Autosprint Mario Donnini, che ha ricevuto un riconoscimento per il suo prestigioso percorso professionale all’interno della più importante rivista di motori italiana.

Premiati, inoltre, gli ufficiali di gara che hanno superato l’esame di idoneità nel 2021 e quelli che hanno superato i 40 e i 25 anni di attività ininterrotta (questa seconda categoria di commissari di gara comprendente anche chi è arrivato a 39 anni di attività), con premi e riconoscimenti, dunque, a oltre sessanta persone.

Presente alla cerimonia Angelo Sticchi Damiani, presidente Aci, Domenico Ignozza, presidente del Coni Umbria e, a fare gli onori di casa Ruggero Campi, presidente di Automobile Club Perugia. Accanto a lui, tra gli altri, Federico Giulivi, fiduciario regionale Aci sport Umbria, Giorgio Alberton, fiduciario Aci sport per la provincia di Perugia, e Roberto Papini, amministratore delegato dell’Autodromo dell’Umbria.

In occasione della serata, è stato ufficializzato che per il 2022 il Memorial Barbetti sarà assegnato proprio al Presidente dell’ACI Angelo Sticchi Damiani: gli organizzatori eugubini hanno anche invitato Mario Donnini a tornare a fine agosto per consegnare il premio nelle mani del nuovo vincitore.

“Abbiamo scelto Gubbio – ha spiegato Campi – per la sua tradizione motoristica importante, con il trofeo ‘Fagioli’ che va avanti da oltre cinquant’anni e che con le sue auto storiche e moderne fa invidia a tutta Europa. Poi, perché quest’anno abbiamo premiato un suo cittadino, Fabrizio Fondacci, direttore di gara internazionale. Abbiamo assegnato anche il prestigioso premio ‘Gli automobili’ al direttore della scuola federale Aci Sport, Raffaele Giammaria, per l’attività che ha svolto a favore dei giovani oltre che per le sue capacità di pilota”.

“È davvero un piacere tornare a Gubbio – ha commentato Sticchi Damiani – dove sono stato in passato avendo partecipato tre volte alla Millemiglia. Al GalAci, invece, è la prima volta che partecipo e mi fa piacere ringraziare il presidente Campi per quello che fa per il motorsport”.

“Il motorsport – ha aggiunto Ignozza – è una disciplina in grande crescita che vede nell’Aci e nel presidente Campi punti di riferimento importantissimi in Umbria non solo per le attività promozionali ma anche per le attività agonistiche che all’Autodromo di Magione vedono il loro momento più importante”.

“Si prospetta un buon 2022 per le attività dell’autodromo – ha confermato Papini – A febbraio abbiamo fatto diverse prove e test, anche di auto e moto elettriche. La stagione vera e propria partirà il prossimo weekend, il 18 e 19 marzo, e siamo in grande fermento perché abbiamo avuto tante adesioni. Tra le novità di quest’anno, l’inizio dell’attività della pista da motocross che ipotizziamo possa partire nella seconda metà dell’anno”.

“La stagione agonistica 2021 è andata molto bene per i nostri sportivi – ha detto, infine, Giulivi – sia per i risultati umbri sia per quelli ottenuti nelle gare fuori regione, in Italia e all’estero, per questo siamo molto soddisfatti e auguro a tutti di fare ancora meglio nel 2022. Abbiamo obiettivi molto ambiziosi, come quello di avvicinare a questo sport molti giovani e soprattutto bambini, che rappresentano il futuro del motorsport”.

Articolo precedenteAssemblea sindacale e formazione, variazioni per alcuni servizi di Umbra Acque
Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.