Nocera Umbra, gli alunni della primaria alla scoperta delle api

Con l’uscita didattica di inizio maggio all’apiario del signor Achille D’Aloé ad Assisi, gli alunni della prima, seconda e terza della scuola primaria “Dante Alighieri” di Nocera Umbra hanno concluso il progetto che li ha portati alla scoperta delle api.

Tutti i bambini sono diventati così degli “apiologi”, studiosi delle api, apprezzando ancora di più questi meravigliosi insetti che con il loro continuo lavoro mantengono viva la Terra.

Il progetto si è sviluppato in tre incontri, due a scuola e uno “sul campo”. Durante il primo appuntamento il signor Achille è intervenuto presentando ai bambini il mondo delle api: la loro vita, l’organizzazione che hanno e i prodotti dell’alveare (il miele, la pappa reale, il polline, la propoli, la cera).

L’apicoltore ha poi mostrato un’arnia, facendone osservare bene la struttura interna, le attrezzature per ricavare i diversi prodotti e gli indumenti specifici di questa professione.

Nel secondo incontro, in aula, gli alunni hanno avuto l’occasione di assaggiare diversi tipi di miele in un “laboratorio del gusto”. Durante l’attività ne hanno confrontato le caratteristiche e i diversi sapori.

.

Ha completato il percorso l’uscita ad Assisi. Qui i piccoli apicoltori sono approdati muniti di capellini, dove ognuno aveva disegnato la sua apina, e di tanto entusiasmo. Tutti si sono divertiti in una caccia al tesoro a tema e hanno provato l’esperienza di entrare nella Bees’ Home, una struttura in legno alla quale sono collegate le arnie, dove è possibile entrare per respirare i profumi dell’alveare ed ascoltare il ronzio delle api.

A conclusione della bellissima giornata, una visita alla scoperta della città di Assisi.

Articolo precedenteCiao Sabrina, e grazie
Articolo successivoEuropa, il “Casimiri” vince un concorso nazionale
Redazione Gualdo News
Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.