Controlli antidroga, segnalato dai carabinieri un 31enne laziale

Continua l’attività di controllo del territorio svolta dai Carabinieri della Compagnia di Gubbio attraverso mirati servizi serali atti alla prevenzione della microcriminalità nei principali centri urbani della giurisdizione. Nel corso dell’ultimo fine settimana tre pattuglie e personale in abiti civili hanno controllato parchi, centri storici, nonché effettuato posti di controllo sulle principali vie di accesso ai centri urbani di Gubbio e Gualdo Tadino con lo specifico compito di accertare violazioni in materia di sostanze stupefacenti.

In totale sono stati controllati 73 veicoli e 123 persone.

Nello specifico, nella serata di venerdì, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia hanno proceduto al controllo di un’autovettura che percorreva via dell’Assino in ingresso a Gubbio. A bordo due uomini, laziali, che sono apparsi subito in difficoltà alle domande degli operanti su cosa ci facessero in città.

La scusa che rientrassero a Roma dopo una giornata trascorsa al mare non ha convinto i militari, a cui sono bastate poche domande per capire che stessero nascondendo qualcosa; hanno quindi proceduto alla loro perquisizione e a quella del veicolo. Infatti, il conducente 31enne è stato trovato in possesso di una dose di hashish, che aveva occultato in un’intercapedine sotto il vano portaoggetti vicino al freno a mano. 

Per lui è scattata la segnalazione al Prefetto di Perugia per la violazione ammnistrativa di cui all’art. 75 del D.P.R. 309/90.

Articolo precedenteBando impiantistica sportiva, ammessi i progetti di Sigillo e Nocera
Articolo successivoAuto si ribalta e finisce nella vegetazione lungo la Perugia-Ancona
Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.