Ristori, 170mila euro a fondo perduto per 26 attività gualdesi

redditi euro

Arrivano in favore di attività commerciali, pubblici esercizi e imprese dell’artigianato artistico di Gualdo Tadino oltre 170mila euro di contributi a fondo perduto. Saranno destinati alle aziende che hanno registrato un calo di fatturato nel 2020 a causa della pandemia.

Nei mesi scorsi Sviluppumbria aveva pubblicato un bando per il sostegno ad attività localizzate nei comuni compresi all’interno dei comprensori sciistici umbri: oltre a Gualdo Tadino figurano Costacciaro, Pietralunga, Monte Santa Maria Tiberina, Scheggia e Pascelupo, Cascia, Ferentillo, Monteleone di Spoleto, Polino, Sellano, Poggiodomo, Norcia.

A Gualdo Tadino saranno 26 le attività economiche che beneficeranno di questi contributi e la graduatoria ufficiale è stata pubblicata giovedì 24 giugno nel sito di Sviluppumbria.

Va ricordato che il contributo concesso è stato calcolato attraverso diversi criteri:

a) calcolo del totale delle perdite di fatturato complessivo dei singoli beneficiari ammissibili;

b) determinazione del peso della perdita di fatturato del singolo beneficiario rispetto al totale di cui al punto a);

c) determinazione del contributo da assegnare al singolo beneficiario sulla base del peso di cui al punto b) moltiplicato per l’ammontare delle risorse disponibili di cui al successivo punto risorse finanziarie.

In ogni caso il contributo concedibile ad ogni singolo beneficiario non è stato superiore alla perdita di fatturato subito dallo stesso.

“Si tratta di una bella boccata di ossigeno per tante attività commerciali, pubblici esercizi ed imprese dell’artigianato artistico di Gualdo Tadino – ha sottolineato il sindaco di Gualdo Tadino, Massimiliano Presciutti Oltre 25 attività della nostra città hanno ottenuto un contributo a fondo perduto attraverso Sviluppumbria, che ringraziamo per la grande opportunità concessa. Dopo un periodo difficile dovuto alla pandemia le attività economiche della nostra città stanno ripartendo e questo è senza dubbio un bel segnale per il futuro”.

Articolo precedenteA Casacastalda torna l’escursione per i più piccoli alla scoperta della natura
Articolo successivoIl 25 e 26 giugno a Gubbio il 38esimo Congresso del Distretto 2090 del Rotary International
Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.