Corsi di italiano gratuiti per i cittadini ucraini. Ecco come aderire

C’è la possibilità, per i cittadini e rifugiati ucraini, di frequentare gratuitamente corsi di lingua italiana organizzati in modalità da remoto.

L’iniziativa è promossa da Randstad e l’intento è quello di far acquisire una buona conoscenza della lingua italiana al cittadino ucraino desideroso di restare in Italia.

Il partecipante verrà accompagnato in un percorso di orientamento e inserimento professionale e lavorativo in base alle proprie competenze e/o qualifiche.

Si può aderire inviando una e-mail all’indirizzo di posta servizisociali@tadino.it, mettendo come oggetto “Randstad per i rifugiati ucraini”. Alla mail andrà allegato un documento d’identità in corso di validità e il permesso di soggiorno, anche provvisorio. Nel testo della mail si dovrà indicare, oltre alla volontà di aderire al percorso proposto, se già si è frequentato un corso di lingua italiana, il proprio codice fiscale anche provvisorio, un numero di telefono e il titolo di studio.

Saranno accolte le prime dieci adesioni pervenute all’Ente in base all’ordine cronologico di arrivo nelle modalità indicate entro e non oltre venerdì 15 luglio 2022. Sarà data priorità alle persone che ancora non hanno avuto modo di frequentare nessun corso di lingua italiana. Per ulteriori informazioni si può contattare il numero telefonico 075.9150266.

Articolo precedenteA Fossato di Vico la mostra “Era Nostra”, spazi medievali contaminati dalla contemporaneità
Articolo successivoScritta contro il Sindaco. Gruppi di maggioranza: “Non manchi mai il rispetto”
Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.