Fossato di Vico: tanti partecipanti al XIV torneo di arco storico

Dopo due anni di pandemia che hanno causato lo slittamento della manifestazione il centro storico di Fossato di Vico ha accolto, la scorsa domenica 31 luglio, oltre 200 arcieri provenienti da tutto il centro Italia, proprio in occasione del torneo di arco storico “Città di Fossato di Vico”, valevole come gara del campionato italiano FITAST.

La giornata si è aperta con i saluti del Sindaco, Monia Ferracchiato, e del Presidente della FITAST, Giuliano Cerioni, che hanno dato il benvenuto agli arcieri: la tappa nel borgo umbro, giunta oramai alla XIV edizione, si è dimostrata ancora una volta uno degli appuntamenti del campionato FITAST a cui non si può mancare, con un vero boom di presenze. Venti, le piazzole di gara, che sono state dislocate negli angoli più caratteristici del centro storico, secondo un percorso itinerante ben definito. Gli arcieri, rigorosamente in costume medievale, hanno dovuto colpire i diversi bersagli realizzati dalla compagnia fossatana; il tema di quest’anno era la rappresentazione degli scorci storici più caratteristici del castello, disegnati e dipinti su iuta da un’artista locale, stretta collaboratrice dell’Associazione Arcieri Storici Castrum Fossati.

Il bilancio della giornata è stato molto positivo: tanti gli attestati di stima ricevuti dai partecipanti per l’organizzazione dell’evento e per la bellezza che il centro storico di Fossato di Vico offre a chi percorre le sue vie.

Il presidente dell’Associazione “Arcieri Castrum Fossati” Marco Rinaldetti, nel suo discordo a chiusura della manifestazione, oltre a ringraziare tutti quelli che hanno a vario titolo collaborato alla realizzazione dell’evento, si è soffermato sull’importanza che le associazioni hanno nella promozione del territorio.

Articolo precedenteMemorial Temperelli, in piazza Soprammuro suona la Banda Musicale di Gualdo Tadino
Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.