Gualdo Tadino, Forza Italia chiede una commissione per gestire i fondi del Pnrr

I consiglieri comunali di Forza Italia a Gualdo Tadino, Silvia Minelli e Fabio Viventi, nella giornata di ieri, lunedì 29 agosto, hanno presentato un ordine del giorno nel quale si chiede a sindaco e giunta di istituire una commissione ad hoc sui fondi del Pnrr.

“La straordinarietà del Piano Nazionale, che nei mesi scorsi ha visto confluire su Gualdo Tadino consistenti risorse a valere sulle Misure gestite dal Ministero dell’Istruzione, presuppone un grande sforzo di condivisione non solo all’interno delle forze politiche, ma anche da parte di quei portatori di interesse che possono fornire un contributo fattivo in termini di progettualità – scrivono i due consiglieri comunali – Da qui il senso di creare una Commissione ad hoc: il Decreto Ministeriale del MEF, che cadenza tutte le misure previste dal PNRR offrirà nei prossimi mesi ulteriori importanti risorse, con cui costruire la Gualdo del domani.”

Per Minelli e Viventi è “indispensabile che la politica, insieme al mondo imprenditoriale, al mondo scolastico, al mondo delle associazioni e del volontariato debbano contribuire in maniera diretta a creare una linea di sviluppo unitaria e coerente sia con la storia di Gualdo, sia con le difficoltà contingenti che registriamo da anni. Le risorse senza una pianificazione “visionaria” non porteranno benefici a Gualdo e ai gualdesi.”

I consiglieri comunali di Forza Italia auspicano una unità di intenti di tutto il consiglio comunale in questo senso “pur nella dialettica politica e nella pluralità di vedute, per non sprecare nemmeno un centesimo di quanto ci potrà essere riconosciuto.”

Articolo precedenteOrsolina di Catagnone tra i finalisti del Premio “Parole a Braccio”
Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.