Quarta edizione della Satiri Auto Golf Cup, si va verso il record di iscrizioni

È vicina a superare il record di 135 iscritti dello scorso anno la Satiri Auto Golf Cup, in scena domenica 11 settembre al Golf Club Perugia, in località Santa Sabina, e presentata questa mattina, mercoledì 7 settembre, a Palazzo dei Priori a Perugia.

Anche per la quarta edizione si rinnova, dunque, il binomio sport e motori con un’apertura verso il sociale grazie alla partnership ‘etica’ con l’associazione ‘Un’idea per la vita onlus’, a cui è destinata una donazione a sostegno del progetto ‘Banca della parrucca’, per le donne che necessitano di questo prodotto in seguito a trattamenti chemioterapici. Altra novità è la partnership con Birra Flea, azienda gualdese che, come Satiri Auto, sostiene lo sport e i giovani.

Venendo alla gara, alla quale si sono iscritti, ad oggi, 120 persone, si disputerà con Formula 18 buche Stableford 3 categorie, con premi per il primo classificato lordo e per i primi tre classificati di prima, seconda e terza categoria. Premi anche per le categorie Lady, Senior e Junior. Proprio ai piccoli è riservata una gara nel pomeriggio, ‘Satiri Kids Golf Cup’ alle 15.30, con la supervisione del maestro Maurizio Taricone.

Alla conferenza stampa di presentazione hanno partecipato Silvia Satiri, titolare Satiri Auto, Clara Pastorelli, assessore a sport e commercio del Comune di Perugia, Giuseppe Bellini e Silvano Moca, rispettivamente presidente e vicepresidente del Golf Club Perugia, Aurelio Forcignanò, vicepresidente Coni Umbria, Federica Marinelli, responsabile marketing di Birra Flea, e Laura Cartocci, presidente dell’associazione “Un’idea per la vita onlus”, partner etico.

“Questo evento ci rende orgogliosi – ha detto Silvia Satiri – perché è cresciuto negli anni dandoci tantissime soddisfazioni. Quest’anno abbiamo ampliato ulteriormente gli orizzonti con le due partnership, Birra Flea che è un’eccellenza del territorio, che dimostra come lo sport può creare sinergie, e Un’idea per la vita onlus, a cui ci siamo legate anche perché la nostra azienda è guidata da tre donne; siamo tre sorelle in concessionaria e ci sembrava doveroso dare spazio anche al loro progetto sulle donne e per le donne, soprattutto quelle che affrontano un periodo così difficile della loro vita. La Satiri Auto sta arrivando, dunque, che vinca il migliore”.

“Siamo molto felici di ospitare questa gara – ha affermato Giuseppe Bellini – Il golf è uno sport che impegna sia il fisico che la mente, perché bisogna pensare molto, studiare il tipo di colpo che uno deve fare, però è uno sport adatto a tutte le età, seppure i giovani abbiano più agilità. Il campo di Perugia, poi, ha una difficoltà media, è quasi pianeggiante, l’unico ostacolo sono gli alberi; perciò, si presta bene a tutti i livelli di gioco”.

“L’ennesima prova – ha aggiunto Aurelio Forcignanò – dell’impegno del movimento sportivo regionale per promuovere non solo le attività sportive ma anche il territorio. In questo caso abbiamo una fortunata coincidenza perché la Satiri Auto golf cup unisce la bellezza del green di Santa Sabina alle eccellenze imprenditoriali del territorio, come Satiri Auto e Birra Flea. La stagione sportiva è andata benissimo, quindi anche possiamo confermare che le attività sportive su una regione bella e attrattiva come è l’Umbria possono dare un ulteriore input alla crescita e sviluppo del nostro territorio”.

“La disciplina del golf – ha confermato Clara Pastorellici sta dando grandi soddisfazioni con i due impianti del territorio comunale dell’Antognolla e di Santa Sabina, dove si svolgono tante manifestazioni che favoriscono il turismo, permettendo di scoprire la meravigliosa Umbria. I grandi eventi sportivi sono il mezzo migliore e la Satiri Auto golf cup è uno di questi, nell’ambito di questo sport”.

Articolo precedenteNozze di diamante per Dante e Angela: una vita insieme
Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.