Due nuovi pannelli in ceramica nella chiesa di San Giuseppe Artigiano

Due pannelli in ceramica di grandi dimensioni sono stati installati all’interno della chiesa di San Giuseppe Artigiano, a Gualdo Tadino.

Le due opere, realizzate da Cinzia Garofoli e Stefano Zenobi, sono state benedette sabato scorso durante la celebrazione della messa da parte del vescovo diocesano monsignor Domenico Sorrentino nell’ambito della visita pastorale nel territorio di Gualdo Tadino.

Al termine della celebrazione eucaristica il parroco, don Michele Zullato, ha presentato i due manufatti e illustrato il progetto della parrocchia di San Giuseppe Artigiano dal titolo “Sostentamento Artisti Ceramisti Gualdesi” nel post Covid-19, finanziato dalla Fondazione Perugia.

“Il progetto – ha spiegato don Michele – intende coinvolgere i ceramisti gualdesi e al contempo arricchire la chiesa di San Giuseppe di tante opere dell’arte che ha fatto di Gualdo Tadino la città della ceramica. Il tutto realizzando veri capolavori in ceramica che arredano alcune nicchie della chiesa di San Giuseppe Artigiano.”

Cinzia Garofoli ha illustrato il proprio pannello dove è riprodotto il patrono di Gualdo Tadino San Michele Arcangelo che sconfigge il demonio, con sullo sfondo la Rocca Flea e il compatrono Beato Angelo raffigurato al fianco dell’Arcangelo con ramoscelli di biancospino fioriti, richiamando il prodigio che ogni anno si ripete il 15 gennaio.

L’altra opera, realizzata da Stefano Zenobi, rappresenta l’incontro tra papa Giovanni Paolo II e madre Teresa di Calcutta avvenuto nella casa della santa a Calcutta nel 1986, con accanto raffigurate la “carità” e la “fede” simbolo dei due santi.

I due pannelli sono stati benedetti dal vescovo Sorrentino che si è complimentato con gli artisti e con don Michele per l’intero progetto.

VISITA PASTORALE – Lo scorso fine settimana è proseguita la visita pastorale del vescovo monsignor Domenico Sorrentino a Gualdo Tadino che sabato 15 ottobre ha visitato le parrocchie di San Giuseppe Artigiano, San Facondino, Assunzione di Maria a Nasciano e San Michele Arcangelo a Crocicchio.

Nella sala convegni del Centro di Volontariato Sociale si sono tenuti gli incontri con i consigli pastorali ed economici e con le famiglie assistite dal Cvs accompagnate dai componenti dello stesso Centro. E’ seguita la celebrazione eucaristica e l’inaugurazione del progetto “Sosteniamo i ceramisti di Gualdo”.

Domenica 16 ottobre si è svolto un incontro con i genitori e i ragazzi della catechesi, cui è seguita la recita del rosario e la celebrazione della messa.

Articolo precedenteBollette acqua, nel 2022 aumenti di 15 euro
Articolo successivoLa gualdese Elisa Spigarelli tra i vincitori del premio di laurea Pegaso 2000
Avatar photo
Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.