La primaria di San Pellegrino ha accolto i bimbi della scuola per l’infanzia di Caprara

La scuola primaria di San Pellegrino, in continuità con la scuola per l’infanzia di Caprara, ha festeggiato la ricorrenza di San Martino con una giornata dedicata alla restituzione dei progetti realizzati nel primo trimestre.

Benessere dei bambini nell’ambiente scolastico, proposte educative a misura degli alunni, un naturale peer tutoring dovuto alla pluriclasse, consentono ai ragazzi di affrontare in modo autonomo le attività quotidiane e quelle offerte nei pomeriggi. 

Nella giornata dedicata alla festa delle castagne, i bambini di 5 anni dell’infanzia di Caprara sono stati accolti alla primaria, incontrando per la prima volta le future docenti e i compagni di scuola e ricevendo una sorta di investitura ufficiale, con tanto di cappellini del plesso. 

Presente la dirigente scolastica del Comprensivo di Gualdo Tadino Angela Codignoni che ha evidenziato i punti di forza della piccola realtà, i progetti futuri, alla presenza di un nutrito gruppo di genitori intervenuti per l’occasione. 

Si è provveduto dunque a presentare i prodotti finali del progetto PON “Nuovi strumenti per il futuro” con un video riassuntivo delle giornate e del percorso laboratoriale e di formazione 

I prossimi appuntamenti vedranno la scuola primaria e per l’infanzia dare vita allo spettacolo teatrale del prossimo 19 dicembre al teatro Don Bosco “Il Grinch che rubò il Natale”. Successivamente, nel mese di gennaio 2023, in collaborazione con la scuola capofila IIS Cassata Gattapone, la scuola primaria darà vita ad un progetto di comunicazione e multimedialità, attraverso il quale si realizzerà una vera e propria redazione scolastica con relativo tg e notiziario.

Sempre nel mese di gennaio 2023 incontro con l’autrice di un testo per l’infanzia che consentirà ai bambini di conoscere il contenuto, scoprire come nasce un libro dedicato ai più piccini e lavorare sullo stesso sotto vari punti di vista. 

Articolo precedenteAngelo: un libro per il compatrono gualdese
Articolo successivoPrevenzione dei furti, in azione i carabinieri di Gualdo Tadino e Nocera Umbra
Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.