Neve: scuole chiuse. Stazione meteo: “Una delle più intense nevicate degli ultimi anni”

La via Flaminia alle ore 9.30

La forte nevicata che da stamattina sta interessando la fascia appenninica ha portato il sindaco di Gualdo Tadino Massimiliano Presciutti ad emettere l’ordinanza di chiusura delle scuole di ogni ordine e grado nel territorio comunale. Chiusura anche a Nocera Umbra, Scheggia e Pascelupo, a Valfabbrica limitatamente alla frazione di Casacastalda e a Valtopina esclusi i nidi.

Esa, nel pomeriggio di oggi lunedi 23 gennaio sempre a causa delle condizioni climatiche particolarmente avverse, non effettuerà il normale giro di raccolta nelle zone 4  e 5.

Questa è, insieme a quella di novembre 2013, una delle più intense nevicate della storia recente” – scrive sulla propria pagina Facebook la stazione meteorologica di Palazzo MancinelliUna quantità spropositata di precipitazioni e una posizione leggermente più meridionale del minimo depressionario hanno spinto la neve a cadere oltre 500 metri sotto lo zero termico con un ritmo di 5-6 centimetri/ora“.

Disagi si registrano ovviamente lungo le vie di comunicazione. L’invito resta quello della massima prudenza e di non usare veicoli privi di pneumatici invernali o catene da neve. La situazione meteo dovrebbe migliorare nel pomeriggio. “La neve continuerà ma, nelle prossime ore, la temperatura in quota aumenterà di 5⁰C, per cui si tratta comunque di fenomeni non duraturi, specie a valle” – scrive la stazione meteo.

Neve che sta cadendo anche a quote molto basse, imbiancando anche Perugia, Terni, Foligno e Spoleto.

Articolo precedenteEnte Giochi de le Porte, Marco Pannacci nuovo Gonfaloniere
Articolo successivoSpazi per i giovani, domenica al Don Bosco presentazione del progetto Meet
Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.