Nocera, restaurato quadro del pittore perugino Perino Cesarei

  • di Celeste Bonucci

Recentemente è tornato al suo splendore, nella Pinacoteca Civica di Nocera Umbra, il quadro di Perino Cesarei “La Madonna con il Bambino e i Santi Giovanni Battista e Rocco”.

Il pittore perugino del Seicento ha esposte le sue opere in tutta l’Umbria, ma il nucleo più cospicuo si conserva a Spoleto nella Chiesa di San Domenico.

Il quadro restaurato, grazie al contributo della Fondazione Perugia, andrà ad arricchire la cospicua collezione di dipinti visibili nella Pinacoteca, insieme al Polittico dell’Alunno e alla Pala di Matteo da Gualdo.

Insieme alla Madonna con il Bambino è stato restaurato anche un altro dipinto rappresentante un patrizio nocerino, esposto presso la sala giunta del palazzo comunale dove erano già presenti altri cinque “patrizi”, completando così la collezione su questo tema.

“Cercare di recuperare valori e opere che sono patrimonio inestimabile è da sempre obiettivo dell’amministrazione – ha evidenziato l’assessore Elisa Cacciamani e aver attinto da soggetti privati, che hanno nella loro mission proprio la salvaguardia del patrimonio artistico-culturale, diventa fondamentale per creare collaborazioni e attrarre risorse che per noi sono fondamentali in un’ottica di sviluppo e di crescita culturale”.

Articolo precedente“Ben venga l’impianto per il biometano a Gualdo Tadino se chiuderà il ciclo dell’organico”
Articolo successivoUmbra Acque, sono in arrivo le bollette di dicembre e gennaio
Avatar photo
Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.