Gli studenti del “Casimiri” hanno incontrato lo scrittore Daniele Mencarelli

Grande partecipazione all’incontro dibattito tra gli studenti dell’istituto “Casimiri” di Gualdo Tadino e il poeta e scrittore Daniele Mencarelli, svoltosi nella mattinata del 9 marzo presso il Teatro Don Bosco.

L’evento, aperto anche alla cittadinanza, è stato coordinato dalle professoresse Katia e Nadia Tittarelli e animato dagli studenti che hanno interpretato testi in prosa e poesia tratti dalla produzione di Mencarelli e di altri autori.

Il dialogo con lo scrittore ha spaziato sui temi ricorrenti dei suoi romanzi, in particolare “La casa degli sguardi”, “Tutto chiede salvezza”, “Sempre tornare”, fino al recentissimo “Fame d’aria”, toccando problematiche molto vicine alla sensibilità del mondo giovanile: la depressione, il rapporto genitori-figli, la disabilità, il disagio psichico.

Notevoli gli spunti di riflessione scaturiti dal dibattito, che ha consentito agli studenti di confrontarsi con un testimone di quella “fame di destino” che spinge a interrogarsi sulle ragioni più profonde dell’esistenza umana.

Articolo precedenteRocchetta, iniziati i lavori di consolidamento del costone roccioso
Articolo successivoValfabbrica, il Comune smentisce la presenza di autovelox nelle gallerie della Perugia-Ancona
Avatar photo
Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.