Notte tragica sulle strade umbre, quattro giovani perdono la vita a Gubbio e Magione

Incidente di Torricella

E’ stata una notte tragica sulle strade della provincia di Perugia. Quattro giovani hanno perso la vita in due incidenti stradali verificatisi a Gubbio e Torricella di Magione. Il più grave quest’ultimo quando, intorno alle 3,40, un’auto che viaggiava con quattro ragazzi a bordo lungo il raccordo Perugia-Bettolle, per cause in corso di accertamento da parte delle forze dell’ordine, è finita fuori strada ribaltandosi.

Tre dei quattro occupanti hanno perso la vita mentre il quarto è ricoverato in gravi condizioni in ospedale. Sul posto si sono recati i vigili del Fuoco e altri soccorritori, con lo svincolo che è rimasto chiuso fino alle 9 di questa mattina.

L’altro incidente mortale si è verificato a Gubbio poco dopo la mezzanotte, lungo la Strada Statale Pian d’Assino. Anche in questo caso, in base a prime ricostruzioni, sembra che l’auto sia finita fuori strada, per cause che sono in corso di verifica, dopo aver impattato contro la segnaletica e il guard rail all’altezza dello svincolo di San Marco, finendo sulla strada sottostante.

A perdere la vita un ragazzo di 26 anni residente a Gubbio.

Articolo precedenteAlluvione, con il nuovo contingente umbro in Romagna 5 volontari di Gualdo e Sigillo
Articolo successivoMonte Cucco, Vigili del Fuoco e Carabinieri Forestali salvano un puledro
Avatar photo
Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.