Coop Cardioprotetta, quando il ricordo si trasforma in solidarietà

Domenica sera 11 giugno a Gualdo Tadino la solidarietà si è unita al ricordo di Sabrina Passeri, la dipendente del punto vendita Coop di Gualdo Tadino e molto attiva nel mondo del volontariato.

Tante le persone che hanno voluto partecipare alla cena di raccolta fondi “Coop Cardioprotetta“, organizzata dalla sezione soci in collaborazione con Anaca, l’Associazione Nuova Assistenza Cardiopatici di Gualdo Tadino.

La generosità dei tanti partecipanti ha permesso di raccogliere ben 3.190 euro, con la somma che si è incrementata grazie a donazioni successive, che sarà utilizzata per l’acquisto di un defibrillatore automatico, che verrà installato all’esterno del locale punto vendita Coop ad uso pubblico, e per la realizzazione di corsi di formazione per l’utilizzo dell’apparecchio.

Questo importante risultato, fa sapere il Comitato Soci Coop, è stato possibile grazie alla collaborazione di tante figure: i dipendenti del punto vendita Coop di Gualdo Tadino che, al di fuori del turno di lavoro, si sono resi disponibili a cucinare, allestire i tavoli e portare a tavola, al Comune di Gualdo Tadino che ha fornito, oltre al patrocinio dell’evento, un importante aiuto nella logistica e alla Pro loco Rigali che ha fornito tavoli e panche.

.

Articolo precedenteSuccessi gualdesi ai Campionati italiani di fionda. Venerdì a Gualdo iniziano gli Europei
Articolo successivoEva Machi – My Pet My Style sbarca a Pitti Pets
Avatar photo
Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.