Ad agosto “ContemporaneaMente Gualdo Tadino. Festival in Umbria dell’arte contemporanea”

Si terrà lunedì 10 luglio 2023, alle ore 11.30 a Roma, presso la Sala Spadolini del Ministero della Cultura, in via del Collegio Romano 27, la presentazione alla stampa di ContemporaneaMente Gualdo Tadino Festival in Umbria dell’arte contemporanea.

Interverranno: Massimiliano Presciutti, sindaco di Gualdo Tadino, Catia Monacelli, direttrice del Polo Museale di Gualdo Tadino e curatrice del Festival, Cesare Biasini Selvaggi, curatore del Festival.

Il Festival si svilupperà in più fasi a partire dal mese di agosto.

Il 5 agosto si inaugureranno le mostre:
Pittura italiana contemporanea. Ultimi sessant’anni. Un percorso di ricerca “per mari e Monti”, primo omaggio museale pubblico a Pio Monti, storico gallerista recentemente scomparso.

Il fantastico mondo di WAL. Giganti sculture, magici animali e bizzarre creature, retrospettiva dedicata allo scultore contemporaneo Walter Guidobaldi in arte WAL

  • L’altra metà della Scultura contemporanea: Licia Galizia, Veronica Montanino, Francesca Tulli
  • Il capolavoro ritrovato. Pier Francesco Mola. Una scoperta di Vittorio Sgarbi
  • Nell’ambito del progetto Lab. artisti emergenti, la personale Marco Ercoli. Nei tuoi occhi

Sempre dal 5 agosto il percorso tematico e laboratorio per bambini:
Mangiare con gli occhi, sui segreti di frutta, ortaggi e fiori nelle opere d’arte di Gualdo Tadino che prevede un’originale “caccia alla natura morta”, una vera e propria “indagine” sulla simbologia delle nature morte presenti nelle collezioni museali di Gualdo Tadino, a partire da quella che appare nel famoso capolavoro dell’Albero di Jesse di Matteo da Gualdo, presso la pinacoteca cittadina.

Da settembre le giornate studio:
Musei e territorio tra presente e futuro, dalle strategie di management e direzione artistica alle pratiche artistiche, i processi partecipativi, le politiche pubbliche, i mediatori e le comunità

Quale futuro per il giornalismo culturale? Dalla carta al web e i social, dall’Intelligenza artificiale a IoT e social networking,dai pubblici ai prodotti culturali, a confronto giornalisti, editori e studiosi.

Articolo precedenteManuele Pompei nuovo presidente del Rotary Club Gualdo Tadino
Articolo successivoA Fabriano i 35 Comuni del Distretto discutono dello spazio urbano tra Marche e Umbria
Avatar photo
Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.