Accesso al centro storico, lavori in via XXIV Maggio

Sta per essere ultimato il primo stralcio degli interventi che riguardano via XXIV Maggio, una delle arterie principali per l’accesso al centro storico di Gualdo Tadino.

I lavori, finanziati con i fondi della Legge Fraccaro, hanno consentito di abbattere completamente le barriere architettoniche su un lato della carreggiata rendendola percorribile a piedi e di mettere in sicurezza gli alberi presenti sull’altro lato della strada.

Ciò ha consentito di ricavare uno spazio pedonale sicuro e a norma, sia per il transito delle persone con disabilità che per le famiglie con bambini e passeggini al seguito e, allo stesso tempo, il rifacimento dell’intera sede stradale.

“Il secondo stralcio degli interventi, invece, che partirà a breve – fanno sapere dal Comune – consentirà il completamento e la messa in sicurezza degli alberi presenti nel percorso pedonale, che troverà il suo punto di approdo presso piazza Fulvio Sbarretti, dove insiste il terminal degli autobus. Inoltre, verrà completata anche la bitumatura fino allo stesso piazzale”.

Si tratta di un intervento complessivo di oltre 200mila euro che consentirà, secondo le intenzioni dell’amministrazione Presciutti, una volta ultimato, di centrare quattro obiettivi:

  • – abbattimento delle barriere architettoniche
    – maggiore sicurezza stradale
    – migliore accesso al trasporto pubblico e al centro storico
    – tutela degli alberi con relativo piano di ripiantumazione che sarà dieci volte superiore rispetto al numero dei platani, che per motivi di sicurezza, sono stati abbattuti.

“Rispetto al tema dell’abbattimento delle barriere architettoniche nella nostra città – ha detto l’assessore ai Lavori pubblici Jada Commodi – c’è forte attenzione e sensibilità da parte dell’amministrazione comunale. Le opere pubbliche effettuate con questi interventi consentiranno l’accesso al centro storico in maniera più agevole da parte di tutti. Portare a termine un piano complessivo di città priva di barriere non sarà un obiettivo facile da raggiugere ma continuerà ad essere prioritario per l’attività politico-amministrativa di questo esecutivo”.

Articolo precedenteNocera, il drappo del Palio dei Quartieri 2023 sarà realizzato dall’artista Carla Romani
Articolo successivoL’organigramma della Lega della Fascia Appenninica si arricchisce con la nomina di Micaela Parlagreco
Avatar photo
Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.