A Sigillo il 7 ottobre torna la Giornata Ecologica

Torna sabato 7 ottobre a Sigillo l’ormai consueto appuntamento con la Giornata Ecologica, una iniziativa promossa dall’amministrazione comunale che vede coinvolti cittadini, associazioni, esercenti locali in un impegno congiunto per preservare e migliorare la salute dell’ambiente.

Ideata per coinvolgere attivamente la comunità sigillana nella tutela dell’ecosistema, la Giornata Ecologica mira a sensibilizzare la comunità sul problema dell’abbandono dei rifiuti e a promuovere un cambiamento significativo dei comportamenti dei cittadini.

“L’abbandono dei rifiuti è un problema globale, che richiede una risposta su scala locale – sostiene il sindaco Giampiero Fugnanesi e la Giornata Ecologica, fortemente voluta dall’amministrazione comunale, rappresenta l’occasione perfetta per unire le forze ed affrontare tutti insieme questa sfida. Ciascuno di noi deve sentirsi responsabile della cura e della salvaguardia dell’ambiente, che rappresenta un vero valore aggiunto, soprattutto per un comune come Sigillo, famoso per le sue bellezze naturali, per la sua aria pulita, per il Monte Cucco e i suoi panorami mozzafiato. Un ringraziamento particolare va al consigliere comunale Francesco Silvestrucci per la grande dedizione e per la passione che dimostra verso le tematiche ambientali, alla Pro Loco Sigillo, che quest’anno ha collaborato attivamente alla realizzazione dell’evento, a ECE Srl per la fornitura dei materiali e a tutti gli esercenti che, offrendo le loro prelibatezze, a fine mattinata garantiranno a tutti i partecipanti un momento di spensieratezza e di buon cibo. Mi auguro che i cittadini di Sigillo partecipino in gran numero, dimostrando così il proprio impegno verso un ambiente più pulito e sostenibile. Insieme possiamo fare la differenza.”

“La Giornata Ecologica di raccolta dei rifiuti è un’opportunità per dimostrare il nostro impegno verso un mondo più pulito, più verde e più sostenibile – afferma il consigliere comunale Francesco Silvestrucci L’abbandono dei rifiuti è una minaccia per la bellezza del nostro territorio e la salute della nostra comunità, ma insieme possiamo fermare questo fenomeno. Mi auguro che un giorno tutti i cittadini, anche grazie ad iniziative come quella del prossimo 7 ottobre prossimo, possano raggiungere questa consapevolezza, così che una giornata di raccolta di rifiuti possa trasformarsi in una occasione in cui festeggiare un ambiente finalmente pulito e una natura incontaminata.”

L’appuntamento, dunque, è per sabato 7 ottobre alle ore 8 di fronte al Palazzo Comunale, dove si procederà alla distribuzione ai partecipanti dei materiali utili alla raccolta, messi a disposizione dalla società Ece Srl, nuovo gestore dei rifiuti.

I partecipanti poi raggiungeranno Val di Ranco e daranno avvio alla raccolta. Al termine della mattinata ci sarà un momento conviviale presso l’albergo ristorante Monte Cucco da Tobia, organizzato grazie alla collaborazione di alcuni esercizi commerciali locali che in questa occasione hanno voluto offrire i propri prodotti.

Per motivi organizzativi si invitano tutti i cittadini a comunicare la propria partecipazione entro il 3 ottobre contattando la Pro-Loco al numero 328 9093248.

Articolo precedenteNell’eugubino-gualdese gli stranieri sono l’8%. I dati del XX Censimento degli immigrati
Articolo successivoCostacciaro, auto in fiamme lungo la Flaminia
Avatar photo
Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.