Gualdo Tadino: giovane fermato al distributore con coltello e hashish

Nell’ultimo fine settimana i carabinieri hanno intensificato i controlli con servizi mirati a fronteggiare i reati contro il patrimonio specialmente nella zona di Gualdo Tadino, oggetto, in alcuni quartieri, di episodi di furto negli appartamenti.

In un distributore di carburante lungo la via Flaminia, i militari dell’Arma hanno controllato due uomini, un 23enne della zona e un 40enne siciliano.

Pur non corrispondendo alle descrizioni fornite come possibili autori di furti avvenuti in zona nei giorni precedenti, l’atteggiamento nervoso dei due, che non hanno saputo giustificare il motivo dell’incontro, ha insospettito i carabinieri che dopo una perquisizione hanno rinvenuto nell’automobile un coltello a serramanico con una lama a punta di 9 centimetri e una modica quantità di hashish nascosta nel vano portaoggetti fra i due sedili anteriori.

Il giovane proprietario dell’automobile è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Perugia per il possesso ingiustificato di oggetti atti ad offendere e contestualmente per lui è scattata la segnalazione alla Prefettura di Perugia per la detenzione di sostanze stupefacenti per uso personale e il ritiro della patente di guida.

Articolo precedentePremio Rocca Flea 2023, i vincitori arrivano da Caserta, Velletri, Gualdo Tadino e Ferrara
Articolo successivoValfabbrica: gli rubano l’auto mentre prende un caffè al bar.
Avatar photo
Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.