Strada della Contessa, eseguite le prove di carico. Entro domenica 17 opere completate

Sul nuovo viadotto della strada statale 452 “della Contessa”, a Gubbio, Anas ha eseguito oggi le prove di carico previste nell’ambito delle operazioni di collaudo statico dell’opera.

Sei mezzi pesanti a pieno carico (56 tonnellate ciascuno) sono stati posizionati in tre diverse configurazioni per consentire agli ingegneri di raccogliere i dati e monitorare la reazione della struttura. Le attività hanno confermato la congruità di tutti parametri strutturali previsti dal progetto.

Nei prossimi giorni sarà realizzata la segnaletica orizzontale e verticale. Al contempo sono in corso gli ultimi interventi in galleria per il completamento degli impianti di ventilazione, rilevamento incendi, illuminazione e segnaletica luminosa.

Il completamento di tutte le attività necessarie all’apertura al traffico è previsto entro la serata di domenica 17 dicembre.

I lavori di ripristino strutturale del viadotto e della galleria, per un investimento complessivo di 9,4 milioni di euro, rientrano nell’ambito del piano di riqualificazione della strada statale 452 “della Contessa”, avviato da Anas (Società del Polo Infrastrutture del Gruppo FS Italiane) a partire dal 2019, in seguito alla presa in gestione dell’infrastruttura ex regionale.

Nell’ambito dello stesso piano Anas ha realizzato anche i lavori di risanamento della pavimentazione sull’intero tracciato, rifacimento della segnaletica orizzontale e verticale e bonifica delle piazzole di sosta, ultimati nel 2020 per un investimento di 2,5 milioni di euro.

Articolo precedenteSaxa Gualdo, Verini interroga i ministri sull’attivazione di un tavolo nazionale
Articolo successivoE’ stato arrestato nelle campagne gualdesi il latitante condannato per stupro
Avatar photo
Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.