Come vivono gli over 65 nell’eugubino-gualdese-nocerino, l’indagine del circolo Ora et Labora

I dati del sesto censimento degli over 65 residenti nei comuni dell’eugubino-gualdese (Costacciaro, Fossato di Vico, Gualdo Tadino, Gubbio, Scheggia e Pascelupo, Sigillo) e Nocera Umbra verranno presentati giovedì 28 dicembre a partire dalle ore 17,30 presso il Castello di Baccaresca.

L’annuale statistica, frutto del lavoro dello staff del circolo Acli Ora et Labora di Fossato di Vico, in collaborazione con gli uffici anagrafe dei Comuni presi a riferimento e le residenze per anziani, fornisce uno spaccato sulla situazione dell’invecchiamento della popolazione e alcuni spunti sulle condizioni di vita degli anziani del territorio.

I numeri verranno presentati ed analizzati dal presidente del circolo fossatano Francesco Pascucci coadiuvato da Celine Ercoli membro della presidenza dell’Ora et Labora. Seguirà una riflessione sul tema: “Italiani poca gente. Perché diminuiamo e diventiamo un Paese di anziani” a cura del professor Paolo Montesperelli, Ordinario di sociologia dei processi culturali dell’Università “La Sapienza” di Roma. Condurrà l’incontro Giuseppina Bonerba, docente dell’Università degli Studi di Perugia.

“Ciò che accade nella nostra zona – sottolinea il sociologo Montesperelli – non è diverso dal resto dell’Italia. Però all’inverno demografico può seguire una primavera in cui lo sviluppo demografico, economico e sociale potrebbe riprendere e favorire le aree come la nostra.”

La serata proseguirà alle ore 19 con una messa officiata da don Raniero Menghini, guida spirituale del circolo Ora et Labora e moderatore dell’unità pastorale di Fossato di Vico-Sigillo. La tradizionale cena, il brindisi, lo scambio di auguri e la consegna del calendario del circolo 2024 concluderà la giornata.

Articolo precedenteAl maresciallo Claudio Zeni il prestigioso Premio Cartagine
Articolo successivoQuesta sera presentazione del libro di Andrea Anderlini “Il corpo del Caudillo”
Avatar photo
Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.