“Come nasce una notizia”: gli studenti del Mazzatinti incontrano i giornalisti Quaratino e Chiocci

“Come nasce una notizia” è il tema dell’incontro che gli studenti degli indirizzi Classico e Scienze Umane del Polo Liceale “Giuseppe Mazzatinti” di Gubbio avranno con i giornalisti Vincenzo Quaratino e Francobaldo Chiocci venerdì 12 gennaio, alle ore 10, nell’aula magna “Luciano Fabio Stirati” presso l’istituto in piazzale Leopardi.

Introdurrà l’incontro Maria Marinangeli, dirigente scolastico del “Mazzatinti”, e farà da moderatore il giornalista Massimo Boccucci.

Vincenzo “Enzo” Quaratino è stato il primo giornalista al mondo a dare la notizia della morte del ciclista Marco Pantani, il 14 febbraio 2004, e di Papa Giovanni Paolo II, il 2 aprile 2005, oltre che del più grave naufragio nel Canale di Sicilia, con un bilancio di 700 migranti morti, il 18 aprile 2015, e delle persone ritrovate vive tra le macerie dell’albergo crollato in seguito alla valanga di Rigopiano che il 18 gennaio 2017 causò 29 vittime.

È stato capo della redazione Cronache Italiane dell’agenzia di stampa Ansa. Ha ottenuto numerosi riconoscimenti, tra i quali il Premio Cronista dell’anno nel 2003 e il Premio internazionale Ischia nel 2005. È docente all’Università Lumsa e componente del Consiglio di disciplina nazionale all’Ordine Nazionale dei Giornalisti.

Francobaldo Chiocci ha trascorso mezzo secolo di vita professionale in giro per il mondo come cronista, anche al seguito di Papa Paolo VI e Giovanni Paolo II, per i giornali Il Tempo, l’Europeo e Il Giornale. Ha diretto i quotidiani La Città, Gazzetta di Firenze, il Corriere Adriatico e il Giornale del Sud. È stato docente alla Scuola superiore di giornalismo della Luiss e ha vinto, tra gli altri, i premi Hemingway per il giornalismo e Ucsi-Recoaro alla carriera. Tra i suoi libri si ricordano Gli affondatori del cielo, Lacrime e bugie per l’India, Padre Pio cent’anni di gratitudine, Storia di una vittima, Il matto di Dio, L’uomo che salvò Padre Pio, C ’era una volta l’inviato speciale, I cavalieri del Dai Nippon. È il padre di Gian Marco Chiocci, attuale direttore del Tg1.

Articolo precedenteUn annullo filatelico speciale per i 700 anni dalla morte del Beato Angelo
Articolo successivoOltre duemila presenze a “Venite Adoremus”. Probabile il cambio di location del presepe vivente
Avatar photo
Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.