Il medico del Consultorio è in pensione, il sindaco di Gualdo Tadino chiede di intervenire

Dodici donne incinte in attesa fuori dal consultorio di Gualdo Tadino senza nessun medico a riceverle.

La denuncia è del sindaco di Gualdo Tadino, Massimiliano Presciutti, nel corso dell’ultima conferenza stampa nella quale ha tracciato il bilancio dell’amministrazione da lui guidata.

“Il medico responsabile del consultorio è andato in pensione e non è stato sostituito“, ha detto il primo cittadino gualdese che ha chiesto all’Usl di riattivare quanto prima il servizio.

Articolo precedentePresciutti: “In arrivo 300 milioni sul territorio” e apre all’eventuale terzo mandato
Articolo successivoUn Premio Beato Angelo speciale: la comunità gualdese a sostegno dei bambini di Gaza
Avatar photo
Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.