Tragedia sul lavoro a Valfabbrica, operaio muore durante uno scavo

A Valfabbrica si è registrato purtroppo il primo morto sul lavoro di questo 2024 in Umbria. Un operaio quasi cinquantenne di Todi è stato travolto dal terreno questa mattina intorno alle 9,30 mentre si trovava all’interno di uno scavo per la sistemazione di alcune tubature, perdendo la vita.

Sulla vicenda stanno indagando i carabinieri della Stazione di Valfabbrica. Da una prima ricostruzione sembrerebbe che l’uomo, dipendente di una ditta, stesse lavorando ad un’opera fognaria. Resta da chiarire la dinamica del tragico incidente, tra cui se l’operaio stesse già operando all’interno dello scavo oppure se ci sia caduto dentro.

Il terreno ai lati dello scavo dove si trovava ha però ceduto per cause da definire. L’operaio è stato soccorso dal personale del 118 ed estratto vivo ma è poi deceduto durante il trasporto in ospedale. L’uomo lascia la mamma e la compagna.

Articolo precedentePiano di valorizzazione del Calai, oggi la presentazione in Regione
Articolo successivoRecupero Eremo del Beato Angelo, presentate le idee progettuali degli studenti di Its Umbria Academy
Avatar photo
Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.