Il musical Ali d’Angelo approda a Gubbio

Approda a Gubbio “Ali d’Angelo, il musical messo in scena in occasione del settimo centenario della morte del Beato Angelo da Casale, patrono della città di Gualdo Tadino.

L’opera pop è stata presentata per la prima volta il 15 gennaio 2024 al teatro Don Bosco di Gualdo Tadino e ha avuto un successo di pubblico talmente vasto da rendere necessarie 13 repliche, con la partecipazione totale di oltre 3.000 spettatori.

Ora è il turno del teatro comunale “Luca Ronconi” di Gubbio ospitare l’evento, che a giudicare dal ritmo delle prevendite, si prevede tutto esaurito per l’unica data di venerdì 9 febbraio 2024 alle ore 21.30 per una replica voluta nella città dei Ceri dall’associazione Amici della Musica e del Teatro, in collaborazione con Fleheart e il Comitato Settimo Centenario Beato Angelo.

Per la regia di Andrea Fiorentini, Valentina Notari e Lorenzo Evangelisti, “Ali d’Angelo” ripercorre tutte le fasi della vita del Beato: il periodo da fanciullo nella piccola frazione di Casale, il momento drammatico della morte della madre, il pellegrinaggio verso San Giacomo di Compostela, la fase da eremita, il miracolo delle ciliegie (cerase) d’inverno e infine la sua morte, accompagnata da campane che suonano senza intervento di mano umana e dalla fioritura del biancospino, miracolosa in Gennaio e che si ripete ancora oggi.

I testi sono originali, di Andrea Fiorentini e Lorenzo Evangelisti, così come le musiche, composte con la collaborazione di Giampaolo Cavalieri e Lucia Mancini.

Nutrito il corpo di ballo coordinato da Lorena Cerreti. Le scenografie sono di Monica Cappelletti, luci e audio di Wall Service. L’ufficio stampa è gestito da Marco Gubbini.

Ali d’Angelo è una produzione Fleheart.

Articolo precedenteServizio Civile, due posti nel Comune di Gualdo Tadino. Domande entro il 15 febbraio
Articolo successivoRuba un’auto a Fabriano e fugge verso Gubbio. Arrestato dai carabinieri
Avatar photo
Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.