Motodolmen di Casacastalda, per l’edizione del ventennale verrà premiato Riccardo Cucchi

Il Comitato Motodolmen di Casacastalda ha iniziato i preparativi per l’appuntamento della “benedizione dei caschi” che dà il via della stagione motociclistica dei moltissimi appassionati delle due ruote.

Quest’anno sarà un’edizione speciale, sono venti anni dalla realizzazione del monumento dedicato a tutti i motociclisti del mondo il “Dolmen”. La manifestazione 2024 si svolgerà in tre giorni, dal 5 al 7 aprile prossimi.

Nella zona del monumento, a Casacastalda, si trovano i cippi per ricordare Andrea Antonelli, Marco Simoncelli, quello che ricorda gli amici che non ci sono più e altri eventi e marchi nazionali come Ducati e Moto Guzzi. La bacheca multimediale del ricordo dà inoltre informazioni sui principali eventi motociclistici regionali e nazionali.

Il comitato Motodolmen vede impegnati la Pro loco di Casacastalda, il motoclub Vigili del Fuoco di Perugia, l’associazione Motoincontro “Fabio Celaia” e altri 22 motoclub e associazioni motociclistiche. 

Il programma dei tre giorni è in fase di definizione e culminerà domenica 7 aprile con la consegna del Premio Dolmen 2024.

Quest’anno la commissione ha scelto il giornalista Riccardo Cucchi, voce storica di “Tutto il calcio minuto per minuto”.

Il premio segue a quelli già assegnati a Federico Urban, Gianpiero Bellardi, Mario Donnini, Guido Meda, Massimo Angeletti, Maria Leitner, Dario Tomassini e tanti altri personaggi del mondo delle due ruote.

L’edizione del ventennale sarà particolare in quanto nei tre giorni il paese di Casacastalda vivrà all’insegna della moto fino alla tradizionale benedizione.

Articolo precedenteGualdo Tadino, ancora scritte contro Presciutti. Scatta la denuncia
Articolo successivoA Gualdo Tadino dal 10 febbraio torna una mostra-evento su Luciano Ventrone
Avatar photo
Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.