A Gubbio presentazione del libro “Il Cuoco Medievale” di Claudia Berardi e Maria Marinangeli

Pubblicità

Verrà presentato sabato prossimo, 26 settembre, alle ore 16.30 a Gubbio presso la Sala degli Stemmi a Palazzo Pretorio, sede del Comune in piazza Grande, il libro “Il Cuoco Medievale” di Claudia Berardi e Maria Marinangeli, edito da Infopress.

Interverranno le autrici, la popolare cuoca Anna Moroni, che ha curato la prefazione, e il sindaco di Gubbio Filippo Mario Stirati. Moderatore il giornalista Massimo Boccucci. Del libro si parlerà anche domenica 27 settembre alle ore 9.30 durante i lavori del Festival del Medioevo nella tensostruttura allestita in piazzale Frondizi, con le immagini trasmesse e visibili nella sala azzurra del centro servizi Santo Spirito.

In cucina nel Medioevo, sapori e filosofia dei sapori di un periodo storico che ha lasciato un’impronta forte: questo viene proposto nella pubblicazione che è fatta di ricette e percorsi storici. Il Medioevo considerato sotto una luce meno fantasy, maggiormente realistica e per questo più intrigante.

Vengono evidenziate le grandi novità filosofiche, artistiche, letterarie e culinarie di quel tempo. Viene dato particolare risalto alla cucina, alle cucine e ai cuochi, ai loro attrezzi e alle combinazioni di sapori spesso apparentemente distanti dal gusto attuale. Scoprire i cibi che si consumavano, il modo di lavorarli e combinare tra loro i sapori, affacciarsi in maniera più corposa al profumato mondo delle spezie, permette un viaggio sensoriale nel gusto e nella storia.

La pubblicazione, sostenuta dal Park Hotel “Ai Cappuccini” e stampata da Litograf di Città di Castello, raccoglie 23 ricette della tradizione italiana e umbra estratte dagli usi alimentari dell’epoca attraverso una ricerca condotta dalle due autrici e attualizzate. Il disegno originale di copertina e i disegni che accompagno ogni ricetta sono stati realizzati dallo studente universitario eugubino Ubaldo Figoli.

Claudia Berardi, 44 anni, laureata in giurisprudenza e scienze politiche, è insegnante e vive a Nocera Umbra. Maria Marinangeli, 54 anni, laureata in scienze politiche e scienze dell’educazione, è dirigente scolastico del polo liceale “Giuseppe Mazzatinti” di Gubbio. Nel 2009 le due autrici hanno pubblicato a quattro mani per Morlacchi editore “La strega, la sposa, la dama villana. Storie di vita e di antichi sapori a Nocera Umbra nel XV secolo”.