Il maresciallo gualdese Claudio Zeni nuovo comandante della Stazione Carabinieri di Perugia

Da alcuni giorni, precisamente dall’8 marzo 2021, c’è stato il cambio al vertice della Stazione Carabinieri di Perugia. L’importante incarico è stato affidato al Maresciallo Maggiore Claudio Zeni.

Il sottufficiale, gualdese, sposato con due figlie, è laureato in scienze politiche e delle relazioni internazionali ed è insignito del titolo di Cavaliere della Repubblica. Il Maresciallo Maggiore Claudio Zeni vanta una lunga carriera nell’Arma, con una notevole esperienza professionale maturata nei primi dieci anni di servizio trascorsi nella Capitale, in diversi Comandi operativamente impegnati.

Rientrato in Umbria, dopo una breve parentesi nello spoletino, ha svolto servizio nel capoluogo umbro, sempre con incarichi operativi, che ha lasciato per assolvere al ruolo di Comandante della Stazione di Fossato di Vico.

Nel 2011 ha partecipato ad una missione di pace ONU in Kosovo per circa dieci mesi, dove tra l’altro ha ricevuto un encomio dal Comandante della Missione e la cittadinanza onoraria del Comune di Valfabbrica per operazioni di assistenza alla popolazione kosovara e per aver contribuito alla nascita di un gemellaggio tra la cittadina umbra e quella di Mitrovica.

Dal 2016 è rientrato nel capoluogo umbro, assolvendo sempre mansioni operative che si sono protratte sino a pochi giorni fa quando gli è stato affidato l’incarico di Comandante della Stazione Carabinieri di Perugia, avvenuto in sostituzione del Luogotenente c.s. Lorenzo Antoniello, che, dopo 13 anni alla guida dell’importante presidio dell’Arma, ha lasciato il servizio attivo per raggiunti limiti di età.

Articolo precedenteL’auto si chiude con il bimbo dentro. Attimi di paura a Nocera Umbra
Articolo successivoCoworking Sassuolo, il bilancio e i prossimi appuntamenti
Marco Gubbini
Giornalista pubblicista iscritto all'Ordine dei Giornalisti dell'Umbria. Ex direttore artistico di Radio Tadino (1985-1986), ideatore e curatore di programmi televisivi giornalistici delle emittenti Rete7 (1985-1990) e TV23 (2003-2006). Esperienze varie come corrispondente di varie pubblicazioni, fra cui Calcio Perugia (2005), La Voce di Perugia (2006-2007). E' stato collaboratore dell’agenzia di stampa Infopress (2004-2012), ha scritto articoli per testate quali Il Giornale dell’Umbria, La Nazione, Il Corriere di Romagna, Il Sannio, Il Crotonese, Il Corriere di Forlì, La Nuova Ferrara. Iscritto all’Associazione Italiana Reporter e Fotografi dal 2009. Coideatore e curatore del sito gualdocalcio.it (1998-2012) e gualdocasacastalda.it (dal 2013 al 2016). Addetto stampa del Gualdo Calcio in serie C e altre categorie (dal 2004 al 2012) e del Gualdo Casacastalda in serie D (dal 2013 al 2016). Segretario dell’Ente Giochi de le Porte di Gualdo Tadino dal 2014 al 2017. Componente della redazione dei periodici Il Nuovo Serrasanta e Made in Gualdo. Autore del libro "Libera, ma Libera Veramente" (edizioni Eta Beta, 2021).