Frana strada Piagge-Poggio, la Provincia darà presto il via ai lavori

Dopo più di un decennio di attesa, la Strada Provinciale 243, dove è presente una frana nel tratto compreso tra Piagge e Poggio Sant’Ercolano, sarà presto ripristinata per consentire di nuovo la normale viabilità agli automobilisti.

Lo fa sapere il Comune di Gualdo Tadino rendendo noto che la Provincia di Perugia ha stanziato 887.700 euro per consentire la riapertura della carreggiata che mette in collegamento importanti frazioni del territorio di Gualdo Tadino, come Pieve di Compresseto, Piagge e Poggio Sant’Ercolano.

I lavori di messa in sicurezza e rifacimento di questo tratto stradale, che sono stati già consegnati dalla Provincia alla società che li effettuerà, partiranno a stretto giro e dovranno essere terminati nei successivi sei mesi.

“Un’ulteriore bella notizia che testimonia e conferma la collaborazione attiva tra amministrazione comunale di Gualdo Tadino e Provincia di Perugia, che oltre a questo cospicuo finanziamento destinato alla frana tra Piagge e Poggio Sant’Ercolano, ha stanziato nel triennio 2021-2023 altri 916.900 euro per consentire interventi su altre strade del territorio gualdese – evidenzia una nota dell’amministrazione comunale gualdese – Alcuni di questi interventi sono già iniziati, mentre altri partiranno a stretto giro ed interesseranno le strade provinciali del territorio gualdese nelle zone di Valsorda, San Pellegrino, Caprara, Voltole, Piagge, Pieve di Compresseto e Poggio, per un totale di 730.900 euro. A questi lavori, inoltre, vanno aggiunti anche quelli in programma sulla Strada Regionale 444 Subasio, che collega Gualdo Tadino ad Assisi, per la quale la Provincia ha stanziato 186.000 euro.”

“Ringrazio la Provincia di Perugia – ha commentato il sindaco Massimiliano Presciutti – per le tante risorse stanziate verso Gualdo Tadino, che consentiranno di effettuare importanti interventi che miglioreranno la viabilità in diverse strade del territorio gualdese. Ciò testimonia la grande sinergia esistente tra la nostra Amministrazione Comunale e la Provincia di Perugia, sia dal punto di vista istituzionale nella figura della presidente, Stefania Proietti, sia dal punto di vista delle strutture che vi operano. In questo difficile momento che stiamo attraversando, con continui rincari di materie prime e materiali, effettuare questo tipo di interventi sulle strade del nostro territorio non è una cosa affatto scontata. La nostra Amministrazione ancora una volta conferma, come sempre fatto in questi anni, la grande attenzione a tutto il territorio comunale ed alla sua viabilità”.

Articolo precedenteEstate alla Rocca Flea, Matthias Martelli porta in scena il suo “Il Mercante di Monologhi”
Articolo successivoMaturità, al “Mazzatinti” 42 studenti con 100 e 100 e lode
Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.