Gualdo Tadino: riapre la scuola di musica del M° Ruiz de Ballesteros

Pubblicità

Un nuovo anno scolastico sta per iniziare presso la Scuola di Musica Gualdo Tadino diretta dal M° Stefano Ruiz de Ballesteros, pianista e insegnante gualdese. Una realtà già attiva con successo sul territorio, con un team affiatato di musicisti che quest’anno si appresta a dare il via al decimo anno di attività.

La scuola ha già riaperto le iscrizioni, presentando un’offerta ampia e diversificata già sperimentata con successo: oltre ai corsi di strumento e canto ci sono i corsi Musicuccioli (per bambini da 0-3 anni), Propedeutica e Propedeutica+ (dai 3 anni in poi), Musicreativamente (con un Musicoterapista professionista), e i Corsi per Adulti (una proposta ottimizzata secondo le esigenze dei lavoratori).

Dall’anno scorso, inoltre, è in cantiere la nascita dell’orchestra della scuola. Tale progetto non si è fermato nemmeno dinanzi all’emergenza sanitaria, ma ha potuto prendere piede solamente in forma virtuale grazie al lavoro dell’insegnante di violino M° Cecilia Bellucci.

Secondo il M° Ruiz de Ballesteros “il punto di forza della struttura sta sicuramente nel corpo docente che riesce a fare sintesi di competenza e passione. Tutti gli insegnanti hanno alle spalle studi accademici ed esperienza artistica, ma è attraverso la passione per la musica e per l’insegnamento che riescono ad instaurare un dialogo costruttivo e stimolante con tutti gli allievi, siano essi bambini o adulti. La Scuola di Musica Gualdo Tadino cerca di essere attenta alle esigenze delle famiglie, da quelle logistiche, come la compatibilità con trasporti, sport, ecc., a quelle economiche. Grazie al progetto “Rete!” infatti offre borse di studio che permettono di avvicinare sempre più persone all’esperienza musicale”.

La sede della scuola è in via Cesare Battisti 31 e per informazioni si può visitare la pagina Facebook il sito internet.