Unicef per i bambini dell’Ucraina, grande successo al teatro Don Bosco

Si è svolta con un grande successo di pubblico la serata organizzata dall’associazione Educare alla Vita Buona, con la collaborazione di Arte & Dintorni e del Rotary Club Gualdo Tadino, dedicata ai bambini vittime della guerra in Ucraina. Successo anche per la raccolta fondi, che era la finalità principale dell’evento. Sono stati raccolti 2.580 euro che l’associazione ha provveduto a bonificare al Comitato Provinciale per l’Unicef di Perugia.

Ospiti al teatro Don Bosco in rappresentanza dell’Unicef, il Presidente regionale Iva Catarinelli e quello provinciale Fausto Santeusanio, che sono intervenuti sul palco insieme a Umberto Balloni, Presidente di Educare alla Vita Buona e Matteo Passeri, Presidente del Rotary Club Gualdo Tadino.

“Una storia sbagliata”, questo il titolo della serata, ha visto la band musicale Officina 75 ripercorrere i grandi successi del cantautorato italiano, intramezzati da letture e poesie interpretate da Marco Bisciaio, Giovanni Biscontini, Lorenzo Evangelisti e Fabio Lai. Commovente, alla fine dello spettacolo, l’intervento dei bambini della 4° elementare dell’Istituto Bambin Gesù che sono saliti sul palco per cantare Imagine di John Lennon accompagnati da Officina 75. L’evento era patrocinato dal Comune di Gualdo Tadino.

Sotto, alcune foto della serata realizzate da Arte & Dintorni

Articolo precedenteIl 25 marzo chiude il punto vaccinale di Gualdo Tadino
Articolo successivoSuoni Controvento, svelato il primo artista: Ermal Meta il 30 luglio sul Monte Cucco
Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.