Verini: “La scomparsa di Antonio Pieretti lascia un vuoto nella cultura nazionale”

“Antonio Pieretti era innanzitutto un signore. La sua scomparsa lascia un vuoto grande. Innanzitutto nella sua famiglia, nella sua amata Gualdo Tadino, in tutta la regione. Lascia un vuoto nella cultura nazionale e umbra, nel mondo universitario che ha onorato per lunghi anni, in centinaia e centinaia di allievi e studenti da lui formati.” 

Lo afferma in una nota il deputato del Pd, Walter Verini. Che aggiunge: “Lascia un vuoto nel mondo della politica tutta, dell’impegno civico e civile, nel mondo del cattolicesimo democratico e laico. Mancheranno a tutti, e anche a me, i suoi scritti, le sue conferenze, i suoi interventi. La sua gentilezza. E i suggerimenti e messaggi che non mi faceva mancare. Un abbraccio forte ai suoi familiari e alla figlia Micol, cara collega giornalista del servizio pubblico.”

I funerali si terranno lunedì 19 settembre alle ore 16 nella basilica cattedrale di San Benedetto

Articolo precedenteFuori i maglioni, le temperature sono crollate
Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.