Costacciaro, la Pro Loco cerca un volontario per il Servizio Civile Universale

Nella Fascia Appenninica anche la Pro Loco di Costacciaro mette a disposizione un posto per i volontari del Servizio Civile Universale.

Con il progetto “Arte e cultura lungo le vie dei borghi e dei paesi umbri” l’associazione offre un percorso formativo di 12 mesi con un assegno mensile di 444,30 euro.

L’obiettivo generale del progetto è finalizzato alla promozione del patrimonio culturale e alla valorizzazione sostenibile dei territori. Nell’ottica di raggiungimento di tale obiettivo, il progetto proposto dall’Unione Nazionale Pro Loco d’Italia, si propone di rianimare i borghi grazie alla versatilità garantita dal digitale in modo da migliorare e qualificare l’immagine del territorio in chiave turistica e culturale, al fine di incrementare il flusso di visitatori e contribuire allo sviluppo socioeconomico del territorio.

Tali azioni fungeranno da strumento utile a consolidare nella popolazione e soprattutto nei giovani la conoscenza della propria terra, il senso di appartenenza e una cittadinanza attiva, unica vera risorsa necessaria alla realizzazione di un progetto a lunga durata che possa raggiungere risultati tangibili e duraturi.

Gli aspiranti volontari, che dovranno avere un’età compresa tra i 18 e i 28 anni al momento della candidatura, possono presentare la domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma Domande on Line (DOL) raggiungibile all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it

La domanda va presentata entro il giorno 10 Febbraio 2023 alle ore 14,00.

Tutti i dettagli del progetto sono consultabili al link http://www.serviziocivileunpli.net/scn/wp-content/uploads/2022/12/UMBRIA_Arte-e-cultura-lungo-le-vie-dei-borghi-e-dei-paesi-umbri.pdf

Per maggiori informazioni l’Associazione Pro Costacciaro risponde al numero di telefono 334.9839367 e alla mail pro.costacciaro@gmail.com

Articolo precedenteGiorno della Memoria al Classico di Gubbio: se ne parlerà con Giacomo Marinelli Andreoli
Articolo successivoIl magistrato antimafia Alfonso Sabella incontra gli studenti del Polo Liceale “Mazzatinti”
Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.