Si corre con l’Atletica Taino

Pubblicità

GUALDO TADINO – Calendario con appuntamenti interessanti quello dell’Atletica Taino, che anche quest’anno si appresta ad organizzare due tradizionali eventi: La SfacchinataTra i monti de Gualdo, rispettivamente il 26 giugno e il 10 luglio prossimi.

La Sfacchinata arriva quest’anno all 26° edizione. E’ una gara podistica di 10 km valida per il Gran Prix, Umbria Tour e per il Campionato Regionale Umbro Endas, con partenza prevista per le ore 9.30 dal Centro Commerciale Porta Nova. Il ritrovo è fissato domenica 26 giugno alle ore 8.00 e lungo il percorso sarà garantito il servizio sanitario, la regolamentazione del traffico e il ristoro. All’arrivo agli atleti sarà offerto un buffet e un premio di partecipazione. Disponibile anche il servizio spogliatoi e docce presso il Circolo Tennis Olympia di Via Perugia, a poche centinaia di metri dalla zona di partenza/arrivo. I runners verranno suddivisi in 9 categorie maschili e 3 femminili e, oltre ai primi 3 assoluti, verranno premiati i primi 10 di ognuna delle 9 categorie maschili e le prime 10 di ognuna delle 3 categorie femminili. Lo scorso anno a trionfare tra gli uomini su Matteo Merluzzo con 35’42’’ e tra le donne Silvia Tamburi con 39’41’’.

Domenica 10 luglio va in scena, invece, la 10° edizione della Tra i monti de Gualdo, una gara unica che si snoda in mezzo ai boschi e ai prati della Valsorda (quota di partenza e arrivo 1050mt), fino al Monte Serrasanta (1390mt), al confine tra Umbria e Marche. Il ritrovo è alle ore 8.00. Alle 8.45 partirà la camminata ecologica, mentre alle 9.30 ci sarà il via della corsa in montagna, entrambe di 10,2 km, con partenza e arrivo all’altezza del Rifugio Chiesetta di Valsorda dove al termine verrà organizzato un ristoro con barbozza, birra e dolci. Tra i maschi previste due categorie (fino a 45 anni e oltre i 45 anni), mentre ci sarà un’unica categoria femminile. Oltre al sito internet dell’Atletica Taino, ecco i riferimenti per avere ulteriori informazioni: Fabiola Donnini (339.3967224), Mario Procacci (339.4036281), Mauro Fazi (335.1941923), Paolo Garofoli (339.8779394).