Istituto Casimiri, conclusa la mobilità Erasmus+. Lunedì arriva il giornalista Giovanni Bianconi

Dopo una settimana di lavori di gruppo, seminari, scambio e condivisione si è conclusa la mobilità in Italia del progetto Erasmus Plus “Our European Literary Routes”, che ha visto ospiti dell’istituto “Casimiri” di Gualdo Tadino un gruppo di trenta studenti greci, polacchi, spagnoli e rumeni, insieme a nove insegnanti (nella foto).

Un bilancio estremamente positivo per un’esperienza che ha consentito ai partecipanti non solo di lavorare sui temi delle radici culturali comuni, ma anche di condividere momenti ricreativi alla scoperta di itinerari turistici del territorio, instaurando legami di amicizia in una dimensione sempre più multiculturale ed europea.

La chiusura del progetto avverrà in Polonia, dove si svolgerà la mobilità conclusiva nel periodo dal 9 al 14 maggio.

Non finiscono invece i progetti portati avanti dall’istituto gualdese. Nell’approssimarsi del trentennale delle stragi di mafia di Capaci e Via D’Amelio, lunedì 11 aprile presso il teatro Don Bosco, a partire dalle ore 10, il “Casimiri”, in collaborazione con l’Associazione Educare alla vita buona e il progetto Well tree, organizza un incontro dibattito con il giornalista del Corriere della sera Giovanni Bianconi, autore de L’assedio – Troppi nemici per Giovanni Falcone.

L’evento, organizzato con il patrocinio del Comune di Gualdo Tadino e della Cooperativa Asad, insieme al sostegno della Fondazione Cassa di risparmio di Perugia, è parte integrante del progetto di educazione civica #Controlamafiasempre, che le classi quinte del “Casimiri” hanno sviluppato nel corso dell’anno attraverso laboratori di lettura e scrittura finalizzati alla conoscenza e alla comprensione del fenomeno mafioso e delle sue delle radici storico-culturali.

Il dialogo con Giovanni Bianconi sarà preceduto dalla proiezione del film L’attentatuni, diretto dal regista Claudio Bonivento e tratto dall’ omonimo libro dello stesso Bianconi e di Gaetano Savatteri.

Articolo precedenteFiorella Mannoia a Gualdo Tadino. Prevendite aperte da oggi
Articolo successivoPieve di Compresseto, torna la processione della Madonna di Montecamera
Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.