Installato a Gualdo Tadino il primo totem con intelligenza artificiale. È della gualdese Fourdigitall

Fourdigitall la startup digitale umbra nata nel 2021 e fondata da Fabrizio Ardenti, Daniele Lanuti e Matteo Ramacci, tutti di Gualdo Tadino, ha presentato il suo ultimo progetto lo scorso sabato 3 dicembre. 

Grazie alla collaborazione con aziende italiane leader del settore tecnologico, Fourdigitall è diventata distributore per il centro Italia, del totem con avatar Gaia, dotata di Intelligenza Artificiale, in grado di promuovere le varie attività e di rispondere alle domande dei clienti grazie alla tecnologia machine learning.

Il prodotto esiste in tre versioni, totem (indoor e outdoor), web desktop e app per dispositivi mobili. E’ stata presentata la versione Totem indoor, grazie alla quale il Centro Commerciale Porta Nova di Gualdo Tadino è il primo centro commerciale in Umbria a dotarsi di un avatar con intelligenza artificiale per dare informazioni ai clienti interagendo direttamente con essi.            

Nel corso del 2022 il mercato dell’Intelligenza Artificiale ha registrato una crescita esponenziale. Secondo l’approfondimento di Globenewswire, il mercato globale dell’intelligenza artificiale raggiungerà quota 387 miliardi di dollari di fatturato nel mondo, entro la fine dell’anno.

FOURDIGITALL – è un team di professionisti, specializzato in digital transformation e consulenza per la crescita delle aziende e lo sviluppo di strumenti basati su intelligenza artificiale.

Articolo precedenteTorna a casa una rara edizione della “Trabisonda” di Francesco Tromba. Sabato la conferenza di studi.
Articolo successivoAl “Sigismondi” di Nocera Umbra il progetto “L’adolescente equilibrista”
Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.